FoxCrime

Toni Servillo ritorna sul grande schermo con Le Confessioni

di -

Toni Servillo veste un ruolo controverso nel film Le Confessioni firmato Roberto Andò. Guarda il trailer ufficiale e lasciati intrigare dalla sua magnificenza!

Servillo dal 21 aprilei è nelle sale cinematografiche con la pellicola Le Confessioni

22 condivisioni 1 commento

Share

Il 21 aprile nelle sale cinematografiche è uscito Le Confessioni, film di Roberto Andò che ha come protagonista Toni Servillo nel ruolo di un monaco diverso dai soliti cliché.

Il titolo della pellicola e l'abito rimandano al nome di un noto filosofo e monaco: Sant'Agostino. Che l'idea di Andò sia quella di attualizzare un'immagine così controversa e particolare come quella del noto filosofo? Alcuni elementi della trama de Le Confessioni fanno pensare ad una risposta affermativa. Da molti critici cinematografici, poi, questa pellicola è stata definita un thriller metafisico.

La trama

In un albergo di lusso in Germania sta per riunirsi il G8, summit in cui si incontreranno i grandi leader dell'economia che dovranno stabilire una manovra che per alcuni potrebbe essere deleteria. In questo incontro presenzierà anche Daniel Roché, direttore del Fondo Monetario Internazionale, una celebre scrittrice di libri per bambini, una rock star e un monaco italiano, Roberto Salus (Toni Servillo).

La riunione, però, a causa di un imprevisto inatteso verrà sospesa. Da qui inizieranno incertezze, paure e nascerà il dubbio che il monaco enigmatico sappia qualcosa riguardo la manovra. Lui, però, non svelerà il segreto e, tra dissertazioni e discorsi metafisici, renderà fragili le certezze di questi uomini potenti.

La regia di Andò è pulita, con una fotografia scura che richiama i quadri di Caravaggio dove i protagonisti sembrano muoversi in un tempo sospeso e dilatato, quasi inesistente.

Il cast

Protagonista della pellicola è il monaco Roberto Salus, interpretato da Toni Servillo. Intorno a questo controverso personaggio ruotano il Ministro italiano interpretato da Pierfrancesco Favino, Connie Nielsen che interpreta Claire Seth e Marie-Josée Croze nel ruolo del Ministro canadese. E ancora Moritz Bleibtreu nel ruolo di Mark Klein, Richard Sammel che vestirà i panni del Ministro tedesco, Togo Igawa nel ruolo di Yoshi Kiruchi e molti altri.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.