FoxLife

Arancia Meccanica di Burgess arriva a teatro con le musiche di Morgan

di -

L'adattamento teatrale di Arancia Meccanica di Gabriele Russo raccoglie i consensi del pubblico, grazie anche alle musiche di Beethoven rivisitate da Morgan.

Arancia Meccanica, spettacolo teatrale

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

L’adattamento teatrale di Arancia Meccanica è in scena in questi giorni al Teatro Eliseo di Roma (26 aprile-15 maggio 2016).

Lo spettacolo è tratto dal romanzo del 1962 di Anthony Burgess, che fu la fonte d'ispirazione dell’omonimo film cult di Stanley Kubrick.

Il regista, Gabriele Russo, si è attenuto all’adattamento teatrale scritto dallo stesso Burgess, che inventò addirittura un linguaggio per Alex e i suoi amici Drughi: il Nadsat. Si tratta di uno slang giovanile (nadsat significa adolescente) derivato dall’inglese e arricchito da numerose parole di origine russa.

Lo spettacolo è fedele all’intento dello scrittore, vale a dire all’idea di scuotere violentemente le coscienze con scene di ordinaria violenza. La grande protagonista è la società, improntata sempre di più al controllo degli uomini per uniformarli con la creazione di un “pensiero unico”. Tema di grande attualità negli ultimi anni.

Arancia Meccanica, scena spettacolo teatrale
Una scena tratta dallo spettacolo Arancia Meccanica

La parte musicale dello spettacolo è stata curata da Morgan, che ha rivisitato le musiche di Beethoven in chiave contemporanea.

Arancia Meccanica è stata accolta molto bene sia dalla critica che dal pubblico ed è in replica per la terza stagione consecutiva, dopo il fortunato debutto nel 2013 al Teatro Bellini di Napoli.

Se siete dei fan di Burgess e Kubrick e l’adattamento vi incuriosisce, non vi resta che godervi lo spettacolo a teatro.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.