FoxComedy  

La creatrice di New Girl svela perché Prince accettò di partecipare alla serie

di -

Liz Meriwether ha condiviso il suoi ricordi legati alla collaborazione con Prince, svelando i motivi che hanno portato l'artista ad apparire come guest-star in New Girl 3.

Prince e Zooey Deschanel in New Girl

98 condivisioni 5 commenti

Share

A pochi giorni dall'inattesa scomparsa di Prince, la creatrice di New Girl ha condiviso il suo speciale tributo all'icona della musica.

Attraverso un articolo apparso su Vulture, Liz Meriwether ha ricostruito gli eventi che hanno portato all'apparizione del cantante nella serie, e rivelato alcuni divertenti aneddoti che lo vedevano protagonista.

A quanto pare, Prince era un grande fan di New Girl - un amore che, alla fine, lo spinse ad accettare di apparire come guest star nell'episodio 14 della terza stagione.

Mi dissero che [Prince] amava la serie; che era una delle poche serie che guardava. Come poteva essere vero? Non eravamo fighi abbastanza per Prince - avevamo fatto un intero episodio su un asciugamano bagnato abbandonato nel bagno!

La collaborazione tra Prince e New Girl, però, non era una cosa scontata.


Nel 2013 Prince aveva già rifiutato un cameo che la Meriwether gli aveva offerto nell'episodio Virgins (La Prima Volta), forse perché l'aveva giudicato troppo audace. L'idea di recitare al fianco di Zooey Deschanel, però, non gli dispiaceva affatto: sarebbe tornato per fare qualcos'altro, se ne avesse avuto l'occasione.

All'inizio della terza stagione, Prince mantenne la sua promessa. Stavolta fu lui che, a sorpresa, si offrì per un piccolo ruolo, cogliendo di sorpresa l'intera produzione.

I suoi manager mi chiamarono e mi chiesero se fossimo ancora interessati ad avere Prince nella serie. Ero shockata. Sì. Sì, sì, sì.

La Meriwether si convinse che Prince doveva prendere parte all'episodio che sarebbe andato in onda dopo il Super Bowl e si mise subito al lavoro sulla storia.

I personaggi sarebbero andati a casa di Prince per una festa, e Jess e Nick si sarebbero finalmente detti "ti amo".
L'idea di essere la causa della felicità dei due piacque molto a Prince che, infatti, fu tentato di rifiutare all'ultimo minuto quando il copione cambiò d'improvviso, spostando la scena finale da casa sua al loft dei protagonisti. Un vero pomeriggio di panico!

In quel momento fu tutto chiaro: [Prince] doveva essere il catalizzatore che avrebbe portato Jess a comprendere i propri sentimenti. Era quella la ragione dell'epiosodio. Era la parte eccezionale, e l'avevo tolta.

Una volta superato l'incidente, la produzione si è rimessa subito in moto per ricreare una festa che somigliasse il più possibile a quelle che Prince organizzava.

Lui, ovviamente, non si limitò a scambiare un paio di battute con i protagonisti della serie. Al contrario, supervisionò ogni aspetto dell'episodio: dallo scegliere il nome dei personaggi senza battute, fino a curare il guardaroba di Jess!

La sua visione dell'episodio abbracciava tutto, ma non mi sono mai sentita sopraffatta. Ha sempre chiesto cosa ne pensavo delle sue idee.

Alcune di queste idee riuscirono a rendere ancora più divertente l'episodiofinale.
Ad esempio, ricorda la Meriwether, fu proprio Prince a pensare di usare un accendino anziché una torcia nella scena in cui il cantante chiude Jess in una stanza buia per aiutarla a superare le sue paure.

Prince e Jess in una stanza buia
La scena dell'accendino con Jess e Prince

La Meriwether ha ribadito che avere Prince ospite della serie è stato uno dei più grandi privilegi della sua vita.

Il cast di New Girl si è unito a lei sui social per ricordare in poche parole il cantante, con cui Zooey Deschanel aveva collaborato anche per il duetto Fallinlove2nite.

Prince era un vero gentiluomo, un re tra gli uomini. Era intelligente e talentuoso e sono contenta di essere stata abbastanza fortunata da lavorare con lui.

Incontrare le grandi star è deludente in un modo o nell'altro nella maggior parte dei casi, ma questo non è successo con Prince. Era tutto quello che avevo sperato fosse.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.