FOX

Robert Downey Jr. ci ripensa: potrebbe girare Iron Man 4

di -

Robert Downey Jr. cambia idea: dopo i propositi di addio al suo alter ego Tony Stark, l'attore si è detto pronto a girare Iron Man 4 dopo Captain America: Civil War.

Robert Downey Jr. è Iron Man nel poster del film

960 condivisioni 81 commenti

Condividi

"Bisogna rischiare un'incertezza per avere una certezza". Parole di Tony Stark, il genio, filantropo e playboy Marvel a cui presta il volto Robert Downey Jr., protagonista dell'attesissimo Captain America: Civil War.

L'attore di Sherlock Holmes, intervistato da ABC News durante il tour promozionale del film dei fratelli Russo, ha parlato della possibilità di reindossare l'armatura in Iron Man 4, il quarto capitolo delle avventure dell'uomo di ferro di cui si vocifera da tempo. "Sento di poterne girare un altro", ha dichiarato ai microfoni RDJ.

Dopo le indiscrezioni e le smentite dei mesi scorsi, Robert Downey Jr. sembra finalmente essersi convinto a girare un nuovo stand-alone di Iron Man. I dubbi che attanagliavano l'attore di The Judge erano legati alle tempistiche e al cachet.

La Fase 3 del Marvel Cinematic Universe non prevede infatti nuove pellicole dedicate all'eccentrico tycoon da qui al 2019. Ciò significa che un eventuale Iron Man 4 non vedrebbe la luce prima del 2020, ovvero quando RDJ avrà 55 anni. Il rischio di vedere l'uomo di ferro un po' "arrugginito" è dunque reale.

Il due volte candidato all'Oscar aveva espresso delle riserve legate all'avanzare dell'età (a fronte di un ruolo action che richiederebbe notevoli sacrifici). Anche la cifra richiesta da Downey Jr. - vicina ai 100 milioni di euro - aveva raffreddato l'entusiasmo dei Marvel Studios in merito al progetto Iron Man 4.

HDMarvel
Iron Man in azione in una scena di Captain America: Civil War

Ma proprio l'alter ego di Tony Stark ha aperto alla possibilità di un nuovo capitolo del franchise. Noi che abbiamo visto Captain America: Civil War possiamo confermare che RDJ è apparso ancora a suo agio nel ruolo: un Iron Man arzillo e spavaldo, capace di affrontare anche senza l'armatura un temibile nemico come il Soldato d'Inverno (QUI lo potete vedere in azione).

A conferma della centralità dell'attore di Kiss Kiss Bang Bang nella Fase 3 del MCU, basti pensare che Robert Downey Jr. sarà una delle guest star di Spider-Man: Homecoming, il reboot dell'Uomo Ragno - interpretato dal giovane Tom Holland - che arriverà nelle sale a luglio 2017.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.