FoxLife

Courteney Cox supera l'agorafobia con l'ipnosi (e riagguanta il fidanzato)

di -

Courteney Cox ha sconfitto la sua agorafobia con l'ipnosi. La guarigione ha fatto riavvicinare l'attrice e l'ex fidanzato Johnny McDaid, esasperato dalle sue manie!

Primo piano di Courteney Cox e Johnny McDaid

15 condivisioni 1 commento

Share

Courteney Cox e l'ex fidanzato Johnny McDaid starebbero ricucendo i pezzi della loro relazione, provando a tornare insieme.

Secondo quanto riferito da una fonte vicina alla coppia a Radaronline.com, il merito sarebbe tutto dell'ipnosi!

Primo piano di Courteney Cox e Johnny McDaidHDGetty

L'attrice 51enne soffre da diverso tempo di agorafobia e le sue manie - accentuatesi durante lo scorso anno - hanno esasperato il musicista norvegese McDaid al punto tale da fargli decidere di allontanarsi dalla compagna questo inverno e di trasferirsi in Irlanda.

Non è stato un bel momento per l'ex Monica di Friends, che ha deciso di affrontare i suoi problemi e affidarsi all'ipnoterapia.

L'agorafobia di Courteney stava facendo impazzire Johnny. Lei non usciva mai di casa e, quando era costretta a farlo, riuscire a farle varcare la porta era un'impresa! Courteney era la prima a riconoscere di avere un problema ma ha deciso di reagire solo quando ha perso il suo compagno.

 I due sono stati visti recentemente in atteggiamenti complici ed affettuosi per le strade di Londra. Il problema di Courteney, quindi, si sarebbe risolto definitivamente.

"Per dimostrargli di esserne davvero uscita è andata a fare shopping con Jennifer Aniston e a ha partecipato con lei ad una raccolta fondi", ha raccontato la fonte. 

Primo piano di Courteney Cox e Jennifer AnistonHDGetty

Non ci resta che sperare che la Aniston - di recente eletta da People donna più bella del mondo - continui ad aiutare la sua amica del cuore.

D'altra parte, neppure per lei è un bene chiudersi in casa. Specialmente ora che le voci di divorzio dal marito Justin Theroux si fanno sempre più insistenti.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.