FoxLife

David Beckham e Victoria passeggeri (social) del figlio Brooklyn

di -

David Beckham e Victoria affrontano (riluttanti) il primo giro in macchina con Brooklyn. Le divertenti reazioni dei tre sono ovviamente state condivise sui social.

Primo piano di David Beckham e Victoria con Brooklyn

0 condivisioni 0 commenti

Share

I Beckham sono senza dubbio una famiglia molto social!

I due coniugi condividono quotidianamente con i propri fan di Instagram immagini che testimoniano loro momenti privati, ultimo il compleanno di Victoria (gli auguri del marito David hanno fatto sciogliere anche i cuori più freddi!).

Ora è la volta del primo giro in macchina di Brooklyn (17 anni), sotto lo sguardo un po' perplesso dei genitori.

Il primogenito di casa Beckham ha l'età per poter guidare e - ovviamente - la prima esperienza del ragazzo al volante è stata documentata sui social. Da tre angolazioni: quella di mamma Victoria, papà David e naturalmente quella del neo pilota.

L'ex calciatore - molto presente nella vita familiare al punto da soffrire fisicamente se lontano da casa - si trova a dover fare i conti con una dura verità che prima o poi colpisce tutti i genitori: i propri figli non restano bambini per sempre e diventano adulti. Con tutte le responsabilità del caso, tra cui la guida di un'auto.

Do I look nervous?(hiding it well!😬) afternoon drive with @brooklynbeckham @davidbeckham X #familyday 🙏🏻 X VB

A photo posted by Victoria Beckham (@victoriabeckham) on

Sempre impeccabile, Victoria Beckham correda il suo selfie in compagnia di Brooklyn con la didascalia "Sembro nervosa? (Lo sto nascondendo bene!)".

Country here I come

A photo posted by bb (@brooklynbeckham) on

L'atmosfera è decisamente più rilassata e ottimista nel selfie postato da Brooklyn Beckham, che si dichiara pronto a percorrere il Paese in lungo e in largo.

Sarà un bravo pilota?

Siamo certi del fatto che avremo presto nuovi aggiornamenti!

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.