FoxLife

Michael J. Fox smentisce il peggioramento delle sue condizioni di salute

di -

L'attore ha smentito il peggioramento della sua malattia, il Parkinson. I rumors si sono diffusi dopo la pubblicazione di un articolo del Globe.

Primo piano di Michael J. Fox

430 condivisioni 14 commenti

Condividi

Poche settimane fa si è tanto parlato dell'attore Michael J.Fox, le cui condizioni di salute sarebbero molto peggiorate.

L'attore di Ritorno al futuro combatte la sua personale lotta contro il Parkinson dal 1990 e da allora ha sempre mostrato di avere grande coraggio e un'incredibile voglia di farcela, in barba alla malattia.

I rumors che sono circolati recentemente in Rete hanno delineato un ritratto completamente diverso di Michael J. Fox, arrendevole e ormai vicino a spegnersi a causa di un improvviso peggioramento del suo stato di salute.

Forse, però, ci sono buone notizie per i tanti fan dell'attore. Come riportato da Yahoo.com, Fox avrebbe deciso di smentire in prima persona le voci in questione con un post su Twitter.

La storia che ho letto su Globe mi ha davvero sconvolto ed è diventata virale. Inquietante e tutte stronzate. Il Globe mi ha chiesto scusa.

Il tweet dell'attore, infatti, riporta parte del comunicato stampa diramato dall'American Media INC.

Ci scusiamo per l’articolo pubblicato dal Globe il 4 aprile. Mr. Fox continua a vivere una vita appagante, è un inguaribile ottimista e crede fermamente che riuscirà a sconfiggere la malattia.  È un faro di speranza per molti malati di Parkinson e l’AMI si rammarica di aver scritto il contrario.

 Non ci resta che sperare che si sia trattato esclusivamente di un errore dei tabloid. 

In ogni caso, noi siamo con Michael J. Fox.

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.