FOX

X-Men: Apocalisse, la giovane Tempesta in un video in esclusiva

di -

Alexandra Shipp ci parla della giovane Tempesta di X-Men: Apocalisse e dell'oscurità che cresce dentro di lei nel nuovo capitolo della saga.

732 condivisioni 12 commenti

Condividi

Una terribile oscurità alberga nel cuore della Tempesta di X-Men: Apocalisse.

L'attrice Alexandra Shipp ce ne parla in questo breve video in esclusiva, dove la giovane mutante mette in mostra i suoi terrificanti poteri. Le abilità di Tempesta le permettono di manipolare gli agenti atmosferici, e colpire così i suoi avversari grazie a fulmini, nebbia e forte ondate di vento.

Sono brutte notizie per gli X-Men: Tempesta, infatti, incontrerà Apocalisse al Cairo e diventerà il primo dei suoi Quattro Cavalieri. Il piano? Purificare il mondo, eliminando chi non riconosce Apocalisse come un dio.

Orfana cinica e bisognosa di una guida, questa giovane mutante sarà molto diversa dalla versione di Halle Berry che abbiamo conosciuto nei precedenti capitoli della saga di 20th Century Fox.

Il regista Bryan Singer ci ha già promesso uno scontro da non perdere con il Ciclope di Tye Sheridan. Il loro duello si preannuncia interessante sul piano degli effetti visivi, e dovrebbe essere particolarmente apprezzato dai fan dei fumetti dove, nel corso degli anni, i personaggi si sono alternati alla guida degli X-Men.

X-Men: Apocalisse arriverà nei cinema italiani il 18 maggio 2016. Nel cast ritroveremo, tra gli altri, anche James McAvoy, Jennifer Lawrence, Michael Fassbender e Nicholas Hoult.

Partecipa al contest e vinci l'anteprima di X-Men: Apocalisse

Vuoi vedere X-Men: Apocalisse prima di tutti? Partecipa al contest di MondoFox: in palio ci sono i biglietti per l'anteprima del 17 maggio e 8 elmetti di Magneto!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.