FOX

X-Men: Apocalisse, il furioso Angelo in un video in esclusiva

di -

Ben Hardy ci presenta il suo Angelo: un mutante pieno di rabbia e risentimento che sarà uno dei Quattro Cavalieri di X-Men: Apocalisse.

769 condivisioni 16 commenti

Share

Un nuovo video di X-Men: Apocalisse ci fa conoscere da vicino uno degli antagonisti del film: il mutante Angelo.
Abbiamo già visto una versione del personaggio in X-Men: Conflitto Finale, ma quella di Ben Hardy sarà una versione molto più piena di rabbia e rancore.

Il giovane attore, al suo debutto cinematografico, associa la figura del suo personaggio a quella della morte in persona.
Quando Lord Apocalisse si sveglierà dal suo sonno millenario, il giovane si unirà a lui, diventando il più pericoloso ed imprevedibile dei suoi Quattro Cavalieri: Arcangelo.


Prima che le sue ali gettino l'ombra della morte sulla Terra, troveremo Angelo in un fight-club clandestino dove i mutanti si affrontano tra loro.
Nel video qui sopra, vediamo qualche breve sequenza inedita dei suoi scontri con il giovane Nightcrawler (Kodi Smit-McPhee) e il colosso Blob già suggeriti nei precedenti trailer.

Blob era apparso già in un altro film della saga di 20th Century Fox dedicata ai mutanti Marvel. In X-Men Origins: Wolverine faceva infatti parte del Team X guidato da William Stryker.
Il fatto che qui Angelo lo metta fuori combattimento tanto facilmente non sembra essere di buon auspicio per Charles Xavier (James McAvoy) e i suoi giovani X-Men.

X-Men: Apocalisse arriverà nei cinema italiani il 18 maggio 2016.
Oltre a Ben Hardy, il regista Bryan Singer ha diretto anche le new entry Alexandra Shipp (Tempesta), Olivia Munn (Psylocke) e Oscar Isaac (Apocalisse).

Partecipa al contest e vinci l'anteprima di X-Men: Apocalisse

Vuoi vedere X-Men: Apocalisse prima di tutti? Partecipa al contest di MondoFox: in palio ci sono i biglietti per l'anteprima del 17 maggio e 8 elmetti di Magneto!

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.