FoxCrime  

Anthony Mackie interpreterà il celebre avvocato Johnnie Cochran

di -

Anthony Mackie, appena arrivato nelle sale con Captain America: Civil War, ha già nuovi progetti: sarà l'avvocato Johnnie Cochran in un film sul caso di Signal Hill.

L'attore Anthony Mackie

18 condivisioni 0 commenti

Condividi

Noi lo conosciamo soprattutto grazie a Il caso O.J. Simpson, e con l'ottima interpretazione di Courtney B. Vance.

Ma Johnnie Cochran, ex viceprocuratore di Los Angeles e celebre avvocato per i diritti civili, che oltre a O.J. difese star come Michael Jackson e Jim Brown, ha molto altro da raccontarci.

Figura di rilievo della comunità afroamericana, e del panorama legale statunitense in genere, Cochran - ucciso nel 2005 da un tumore al cervello - sta per rivivere.

Lo farà sul grande schermo, in un film che non ha ancora un titolo ed è stato provvisoriamente chiamato "Signal Hill", ma ha già catturato l'attenzione degli addetti ai lavori e degli appassionati.

Anthony Mackie sarà Johnnie Cochran al cinema

A interpretarlo ci sarà Anthony Mackie, che i fan degli Avengers conoscono bene per il ruolo di Falcon.

L'attore trentasettenne, che parteciperà al film anche in veste di produttore e che ha appena finito di interpretare Martin Luther King nel film TV "All the Way", porterà nelle sale la storia di Cochran, e in particolare, appunto, il suo lavoro per il caso di Signal Hill.

Nel 1981 il giocatore di football Ron Settles venne fermato dalla polizia della contea di Los Angeles e accusato di resistenza all'arresto, aggressione a pubblico ufficiale e possesso di cocaina.

Portato in cella, venne ritrovato poco dopo senza vita, impiccato. Era il 2 giugno 1981.

Il caso venne immediatamente archiviato come suicidio, ma l'autopsia ottenuta da Cochran dietro richiesta della famiglia Settles dimostrò che l'uomo era stato soffocato.

Ron Settles, morto in prigione il 2 giugno 1981

Grazie al lavoro di Cochran, la famiglia ottenne un risarcimento di 760.000 dollari, le dimissioni del capo della polizia e l'inizio di una serie di riforme che avrebbero dovuto rendere più sicuro il sistema. E dico "avrebbero dovuto" perché la cronaca recente ha riportato altri casi di brutalità della polizia, principalmente a danno di cittadini afroamericani.

Il rinnovato clima di tensione fra popolazione e forze dell'ordine ha spinto i produttori a concentrare la pellicola su Cochran proprio sul caso di Signal Hill, annoverato fra le peggiori pagine della storia della polizia di Los Angeles.

La sceneggiatura del film, come fa sapere in anteprima il sito Deadline, sarà firmata da David McMillan, già sceneggiatore della serie TV "Giudice Amy".

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.