FoxLife

Harry Styles ha tagliato i capelli (per lavoro), ma è pentito

di -

Il cantante degli One Direction, Harry Styles, ha detto addio ai capelli lunghi per lavoro, ma non riesce ad accettare il nuovo look, troppo poco rock and roll.

Harry Styles sul palco quando aveva ancora i capelli lunghi

415 condivisioni 31 commenti

Condividi

Capelli lunghi, addio. Harry Styles ha tagliato gli inconfondibili e amatissimi boccoli per lavoro, ma è pentito. Il giovane artista, infatti, non riuscirebbe ad accettare il suo nuovo aspetto.

Che il cantante degli One Direction sia in crisi dopo il (radicale?) cambio di look si è intuito dal modo in cui ha deciso di comunicarlo ai fan, un paio di giorni fa su Instagram.

Harry, infatti, ha pubblicato una foto della sua mano con il pollice in su che tiene in mano lo "scalpo", evitando di mostrare il risultato della seduta dal barbiere.

Whoops. #Littleprincesstrust

A photo posted by @harrystyles on

Se lo scatto ha insinuato il dubbio, la conferma è arrivata da una fonte vicina all'artista, che a Hollywood Life ha dichiarato:

Harry ama avere capelli lunghi e ricci e la cosa va di pari passo con l'immagine rock and roll che gli piace mostrare di sè.

Ecco spiegato perché, tagliata la chioma, dai suoi account social sono scomparsi - almeno per il momento - selfie e foto che lo ritraggono in viso.

Tuttavia, il "sacrificio" è legato a quella che potrebbe rappresentare una svolta epocale nella carriera del cantante.

Harry infatti ha tagliato la chioma leonina per recitare nel nuovo film di Christopher Nolan, Dunkirk, che racconta l'evacuazione dell'esercito inglese dalla città di Dunkerque, in Francia, durante la Seconda Guerra Mondiale. 

In merito a ciò, la fonte di Hollywood Life ha affermato:

[I capelli corti, n.d.r.] dimostrano fino a che punto è disposto ad arrivare per farsi strada nel mondo del cinema.

Harry Styles ai BBC Music Awards 2016HDGetty Images
Harry Styles con i capelli lunghi ai BBC Music Awards

Le parole della "gola profonda" suonano come un campanello d'allarme per i fan degli One Direction, dopo che la band ha annunciato un periodo sabbatico di un anno per il 2016.

Orfani di Zayn Malik - che ha deciso di lasciare il gruppo per cantare come solista - gli altri membri hanno scelto di prendersi una pausa per concentrarsi sulle rispettive carriere e il fatto che Harry stia puntando alla recitazione fa sorgere più di un dubbio sulla sopravvivenza degli 1D.

Solo il tempo dirà se i quattro torneranno a esibirsi insieme, intanto però il fidanzato on/off di Kendall Jenner si conferma come il componente più carismatico della band.

Il giovane, infatti, non solo ha preso la (per lui) dolorosissima decisione di tagliarsi i capelli per lavorare nel cinema, ma l'ha trasformata in un vero e proprio evento, unendo al cambio di look una finalità benefica.

Come riporta E!Online, Harry ha donato la sua coda di cavallo alla fondazione Little Princess Trust, che provvede a realizzare parrucche di capelli veri per i bambini malati di cancro che hanno perso i propri a causa delle cure.

Il (bellissimo) gesto probabilmente ha aiutato il cantante a superare la tristezza per il taglio drastico, ma di certo quest'ultimo ha intenzione di tornare al più presto al vecchio look, come racconta ancora la fonte di Hollywood Life:

Harry ha detto agli amici che, non appena le riprese saranno finite, ricomincerà a farsi crescere i capelli. E non li taglierà più per un bel po'.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.