FOX

Call of Duty: Infinite Warfare, record di "non mi piace" per il trailer

di -

Call of Duty: Infinite Warfare è un potenziale flop? Il trailer di annuncio del nuovo capitolo non convince i videogiocatori e fa il pieno di dislike su YouTube.

Immagine in game ufficiale per CoD: Infinite Warfare

0 condivisioni 0 commenti

Share

L'annuale guerra virtuale tra i due franchise FPS più amati è ufficialmente iniziata.

Dopo l'annuncio del nuovo capitolo di Call of Duty da parte di Activision, non si è fatta attendere la replica di Electronic Arts e del suo Battlefield.

Se Call of Duty: Infinite Warfare attacca a colpi di conflitti futuristici e ambientazioni spaziali, Battlefield 1 risponde rispolverando la Prima Guerra Mondiale e portando i gamer alla scoperta del concetto stesso di "guerra moderna". 

Un confronto, quello tra i due brand sparatutto in prima persona, che si accenderà definitivamente il prossimo autunno, ma che già da ora pare avere un vincitore - almeno provvisorio - eletto proprio dal popolo sovrano sul web.

Come fa notare il portale VG247, il trailer di annuncio di Call of Duty: Infinite Warfare  ha tutte le carte in regola per essere ricordato come uno dei filmati più odiati di tutto YouTube

Gli appassionati della saga paiono non aver gradito l'ambientazione scelta dagli sviluppatori di Infinity Ward, scatenando le loro spolliciate sul tasto "non mi piace". 

Call of Duty: Infinite Warfare, un futuro flop?

Al momento il video conta oltre un milione mezzo di dislike (i "mi piace" sono poco meno di 300mila), e il numero pare essere destinato a salire. 

Non solo, l'impossibilità di acquistare la remaster di Call of Duty: Modern Warfare senza investire nel prossimo episodio ha scatenato definitivamente l'ira dei gamer, mai così aggressivi nei confronti di "mamma" Activision come nell'ultima settimana.

Discorso che si fa assai diverso per la concorrenza. Battlefield 1 è riuscito a conquistare veterani e neofiti con un trailer intenso e spettacolare, premiato con un pieno di pollici in alto.

In ogni caso il colosso americano del gaming non pare in allarme. Il CEO Eric Hirshber ha infatti rilasciato un lungo comunicato per stemperare il clima di negatività venutosi a creare attorno all'ultimo Call of Duty

Ovviamente sappiamo che ci sono persone della nostra community che sono nostalgiche dello stile dei vecchi capitoli, ed è per questo che abbiamo sviluppato Modern Warfare Remastered. Ma abbiamo anche milioni di persone che vogliono esperienze innovative nel gioco ogni anno e Infinite Warfare è quello che ha intenzione di proporre.

Il buon Hirshber si lancia poi in un paragone con la più recente declinazione di CoD: 

Abbiamo visto in passato situazioni simili. Il trailer d’annuncio di Black Ops II, titolo che portava il franchise nel futuro ha avuto il maggior numero di dislike nella serie fino a quel momento. E quello è poi diventato il nostro gioco di maggior successo di sempre.

Voi cosa ne pensate, Battlefield 1 ha già la vittoria in tasca? Quale delle due esperienze belliche acquisterete?

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.