FOX

Cannes 2016, George Miller stupisce la Croisette con la sua semplicità

di -

Ancor prima di sbarcare sulla Croisette, il regista australiano di Mad Max: Fury Road e presidente di giuria George Miller stupisce tutti con la sua semplicità.

George Miller

4 condivisioni 0 commenti

Condividi

Tenetevi pronti, si prepara una pioggia di stelle a Cannes! Il gotha del cinema si prepara a convergere in Costa Azzurra per la gioia di cinofili, giornalisti e fan.

Le grandi star hollywoodiane e i nomi più influenti del mondo del cinema però viaggiano secondo le loro regole, il che significa solitamente voli aerei privati, jet di amici degli amici o quanto meno prima classe extra lusso. È così per esempio che ci si aspetta che arriveranno Steven Spielberg per presentare il suo nuovo film Grande Gigante Gentile e tante delle grandi protagoniste attese sul red carpet

George Miller sbarca a Cannes e stupisce tuttiHDGettyImages
La giuria di Cannes 69 al photocall

Il presidente di giuria George Miller però è fatto di un’altra pasta. Pur avendo davanti a sé uno dei viaggi più lunghi (dato che è partito dall’Australia) il regista di Mad Max ha stupito tutti atterrando a Nizza, su un normalissimo volo di linea. Variety riporta l’indiscrezione, spiegando che, appena sceso dal volo della British Airways, il futuro presidente della giuria ha raccolto il suo bagaglio e si è avviato in tutta tranquillità verso l’albergo. 

Chissà se saranno stati altrettanto economi gli altri membri della giuria, tra cui spicca la nostra Valeria Golino (che forse sfilerà nei prossimi giorni con Scamarcio sul tappeto rosso), Mads Mikkelsen (ancora impegnatissimo con Star Wars e Doctor Strange) e Kristen Dunst, di recente tornata single. Purtroppo non è dato saperne di più a riguardo, per cui consoliamoci con le prime foto provenenti dalla Croisette:

I colpi di testa e i vizi dei vip rischiano quest’anno di costar loro lunghe attese. Come vi abbiamo raccontato ieri, il numero di poliziotti alla kermesse è più che raddoppiato per il rischio attentati e i nervi di tutti sono a fior di pelle. Dopo vari allarmi bomba e un’evacuazione del Palazzo del Cinema, anche i grandi nomi del cinema verranno sottoposti a lunghi e rigidi controlli.

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.