FoxCrime  

Con Rosewood arrivano nuovi muscoli su FoxCrime in prima assoluta

di -

L'anatomopatologo Beaumont Rosewood è pronto ad assistere la polizia di Miami nella risoluzione di crimini davvero spinosi e complicati. Scopriamo le sue abilità.

89 condivisioni 4 commenti

Share

Sole, Miami, crimini e muscoli... tanti muscoli.

È così che descriveremmo in poche parole Rosewood, nuovo poliziesco procedural in arrivo su FoxCrime. Per degli addominali che se ne vanno (quelli di Derek Morgan) altri ne arrivano, quelli del dottor Beaumont Rosewood, protagonista di questo nuovo show in prima assoluta dal 17 giugno.

Beaumont è un rinomato anatomopatologo che ha il proprio studio privato nella città di Miami e collabora con la polizia locale per risolvere i crimini più misteriosi e complicati che affliggono la famosa città costiera americana.

La sua competenza sarà fondamentale e la detective Annalise Villa lo scoprirà molto presto, instaurando con il bel dottore un rapporto lavorativo di forte complicità. I due formeranno una coppia davvero affiattata in grado di incastrare anche il più scaltro e spietato dei killer.

Ma non sono tutte rose e fiori nella vita di Beaumont, perché deve purtroppo convivere con una particolare patologia al cuore che però non sembra scalfire la sua voglia di vivere e il suo ottimismo.

Morris Chestnut indossa i panni del dottor Rosewood dopo i ruoli in Legends, V e in 6 episodi di American Horror Story. L'attore vanta anche un premio della National Association for the Advancement of Colored People ottenuto per l'interpretazione nel film The Best Man.

Un bravo attore e una trama avvincente, immersi in un paesaggio fantastico come quello di Miami. Pronti a indossare gli occhiali da sole e a vivere le emozionanti indagini del dottor Rosewood? Non perdete gli episodi ogni venerdì dal 17 giugno alle 21.00 in prima assoluta su FoxCrime.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.