FoxLife

Margot Robbie e il rituale di bellezza in stile American Psycho

Margot Robbie ha girato un video-parodia per la rivista Vogue. L'attrice mette in scena la sua routine di bellezza imitando il protagonista di American Psycho.

16 condivisioni 0 commenti

Share

Il segreto della bellezza di Margot Robbie è nel rituale che compie ogni mattina.

Ma la Margot Robbie che noi conosciamo è la vera Margot Robbie? Ogni donna risponderebbe di no, pensando ai truccatori, ai parrucchieri e ai fotografi che seguono le star. E l'attrice stessa sembra avallare scherzosamente questa conclusione.

Margot Robbie, che vedrete ad agosto nei panni della psicopatica Harley Quinn in Suicide Squad di David Ayer, gioca con la sua immagine in un video realizzato per Vogue

Il video si intitola Australian Psycho ed è una parodia della routine mattutina di Patrick Bateman (Christian Bale), protagonista del film American Psycho. 

La prima cosa che fa al mattino Margot è mettersi due cucchiai freddi sugli occhi per ridurre il gonfiore. I cucchiai sono immersi nel Lapsang Souchong, un tè nero cinese. L'attrice non se gli toglie neanche quando fa yoga tenendosi in equilibrio su una gamba sola. 

Margot Robbie, video rituale di bellezzaVogue

La seconda fase? La doccia con lo scrub a base di alghe fossili blu e verdi. Per i capelli invece niente prodotti strani o shampoo, solo acqua. Infine, la terza ed ultima fase prevede maschera e tonico a base di placenta. 

E mentre si stacca lentamente la maschera dal viso, lei stessa avverte gli spettatori che la donna nello schermo non è Margot Robbie. Si tratta di un'entità, di una presenza illusoria

Il video di Margot vi ha convinto? Oppure adotterete comunque la sua routine e il suo tonico alla placenta che dà alla pelle la classica "luminosità del terzo trimestre di gravidanza ma senza le voglie" che fanno ingrassare?!

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.