FoxLife

Billboard Music Awards 2016: le star scelgono look sexy e provocanti

di -

Trasparenze maliziose, scollature e spacchi vertiginosi sono stati gli assoluti protagonisti dei look delle star sul red carpet dei Billboard Music Awards 2016.

Britney Spears, Ciara e Demi Lovato ai Billboard Music Awards

31 condivisioni 6 commenti

Condividi

Lo scorso 22 maggio, alla T-Mobile Arena di Las Vegas, in Nevada, sono andati in scena i Billboard Music Awards 2016 e - come per ogni evento mondano che si rispetti - il red carpet ha rappresentato uno dei momenti clou della serata.

A catalizzare l'attenzione dei fotografi sono state le celebrità femminili, che hanno optato tutte (o quasi) per look sexy e provocanti, tra alti e bassi di stile. Alcune, infatti, hanno sfoggiato outfit in perfetto equilibrio tra seduzione ed eleganza, mentre altre hanno scelto abbinamenti non proprio azzeccati.

Tra le meglio vestite c'era senza dubbio Demi Lovato. La cantautrice e attrice statunitense - che si è lasciata alle spalle i problemi di alcool e droga - ha calcato il tappeto rosso con un completo Chanel sofisticato e sensuale, composto da top in pizzo trasparente e pantaloni palazzo.

Demi Lovato ai Billboard Music Award 2016 ha conquistato tutti con un completo Chanel elegante e sensuale

Il gioco del "vedo non vedo" è stato interpretato con raffinatezza anche dalla star di Pretty Little Liars, Lucy Hale, che ha optato per un body dolcevita e una gonna di Zuhair Murad, da Heidi Klum, bellissima in un vestito alla caviglia firmato Alfredo Villalba, e da Kelly Rowland, che ha scelto un abito sirena in garza, impreziosito da un ricamo di cristalli e paillettes, di Labourjoisie.

Ha destato qualche perplessità, invece, il body in pizzo con pietre applicate e lungo strascico di Reem Acra indossato da Britney Spears. C'è da dire, però, che l'ex stellina Disney ha mostrato una perfetta forma fisica (che aveva già sfoggiato orgogliosa su Instagram) e si è "riscattata" dal look non proprio impeccabile con una performance da urlo.

Britney Spears sul red carpet dei Billboard Music Award 2016 con un body "vedo non vedo" di Reem Acra

Oltre che con le trasparenze, il tema della "sensualità" è stato interpretato anche con scollature e spacchi vertiginosi.

La regina indiscussa del genere è stata Ciara, che si è presentata sul red carpet con un abito argentato firmato Philipp Plein che lasciava ben poco all'immaginazione. Ma la presentatrice della serata ha avuto buona compagnia.

Laverne Cox - attesissima nei panni dell'iconico Dr. Frank-N-Furter nel remake di The Rocky Horror Picture Show - ha lasciato tutti senza fiato grazie a un vestito lungo di Michael Costello che sottolineava le sue curve e metteva in mostra il décolleté, mentre la cantautrice statunitense Halsey, in Fausto Puglisi, ha puntato su un doppio spacco "inguinale" decisamente provocante.

Laverne Cox ha calcato il red carpet dei Billboard Music Award 2016 con un abito di Michael Costello

Ugualmente eleganti e sensuali erano anche Ariana Grande, in Versace, e Kate Beckinsale, che ha scelto un outfit bianco di Hamel.

Ha deluso, invece, il look di una delle protagoniste più attese della serata, Rihanna. La cantante di Barbados ha optato infatti per una tunica corta con abbottonatura sbieca di Thierry Mugler, che non ha reso onore né al suo fisico né al suo fascino.

Meritano una menzione, infine, Kesha, Serayah McNeill (Tiana Brown in Empire) e Kristen Bell (che tornerà in TV al fianco di Ted Danson nella nuova serie The Good Place, presentata da NBC agli Upfront 2016): tutte e tre, infatti, hanno scelto degli outfit con pantaloni dallo stile maschile, ma incredibilmente sexy.

Scoprite i look della serata nella nostra galleria!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.