FOX

Thor: Ragnarok conferma Cate Blanchett nel ruolo di Hela; ecco il cast completo

di -

Thor: Ragnarok dà il benvenuto a Cate Blanchett nel ruolo della villain Hela. Ecco la prima concept art e il cast completo del film.

Jeff Goldblum, Cate Blanchett e Karl Urban

98 condivisioni 3 commenti

Share

Thor: Ragnarok ha riunito un cast davvero meritevole di lodi.

Marvel ha confermato Cate Blanchett come protagonista femminile del film. Contrariamente a quanto ipotizzato da alcuni fan, l'attrice non presterà il volto ad Amora l'Incantatrice, ma a un villain molto più pericoloso: Hela, la divinità che tenterà di conquistare Asgard, ora governata da Loki/Odino.
Stando alla prima concept art del film, il suo esercito potrebbe letteralmente bussare alla porta del regno, schierandosi lungo il Bifröst.

Tessa Thompson, una delle rivelazioni di Creed - Nato per Combattere, si calerà come previsto nel ruolo di Valchiria. Al momento, non è chiaro se l'attrice darà vita a una nuova incarnazione del personaggio o se il ruolo si baserà su uno di quelli già esistenti nei fumetti Marvel, e in particolare su quello di Brunnhilde.

Hela e il suo esercito si preparano a conquistare AsgardHD©Marvel
Hela nella prima concept art di Thor: Ragnarok

Le vere sorprese nel cast di Thor: Ragnarok, però, sono altre due. Jeff Goldblum, che tra poco rivedremo in Independence Day: Rigenerazione, sarà il misterioso Grandmaster, un'entità che potrebbe avere profondi legami con il Collezionista di Guardiani della Galassia e con le Gemme dell'Infinito.

Karl Urban, il nuovo McCoy del franchise di Star Trek, sarà invece Skurge, l'Esecutore. Il pericoloso guerriero asgardiano è stato a fasi alterne un nemico e un alleato di Thor, e spesso ha cospirato col dio Loki e con Amora, di cui è innamorato.
Nonostante i nuovi personaggi siano intimamente collegati all'Incantatrice, lei stessa non compare nel comunicato ufficiale con cui Marvel ha annunciato il cast del film. 

La grande assente di Thor: Ragnarok sarà però Natalie Portman che, come sappiamo, non tornerà nel ruolo di Jane Foster. Gli Studi Marvel hanno commentato l'inatteso colpo di scena spiegando che è stata la trama stessa del film a richiederlo.

Ci sono invece delle buone notizie per i fan di Jaimie Alexander. Dopo aver espresso i dubbi sul suo ritorno al franchise, l'interprete di Lady Sif sembra aver confermato la sua partecipazione a Thor: Ragnarok con un Tweet che invita i suoi sostenitori a non preoccuparsi:

ll nuovo cast si unirà a Chris Hemsworth, Tom Hiddleston, Anthony Hopkins e Idris Elba in un film che si preannuncia estremamente legato agli eventi di Avengers: Infinity War. Tra i nuovi ingressi nel lato del franchise Marvel dedicato a Thor c'è anche Mark Ruffalo, che si prepara a "spaccare di brutto" nel doppio ruolo di Bruce Banner/Hulk, di cui non abbiamo più notizie dopo la sua fuga alla fine di Avengers: Age of Ultron.

Il capitolo finale della trilogia sarà diretto da Taika Waititi, che si è auto-definito una "scelta insolita" per gli Studi Marvel:

Continuano a scegliere gente strana per realizzare i loro film. Penso che sia fantastico. È una mossa geniale. Perché dovresti fare la scelta scontata? Quando Hollywood vede un film che performa bene, tende a copiarlo. [...] Ma poi otterrai lo stesso film, e sarà noioso e tutti noteranno quant'è noioso. Dovresti ingaggiare qualcuno che è davvero strano, come me, che non ha mai realizzato un film del genere prima.

Thor: Ragnarok arriverà nei cinema statunitensi il 3 novembre 2017.

Cosa ne pensate degli interpreti che porteranno in vita questa nuova storia?

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.