FoxLife

Brad Pitt salva una bambina dalla morsa della folla

di -

Brad Pitt ha salvato una bambina che rischiava di essere schiacciata dalla calca di fan sul set di Allied. L'attore è diventato un eroe per il popolo delle Canarie.

Primo piano di Brad Pitt

0 condivisioni 0 commenti

Share

La permanenza di Brad Pitt alle Isole Canarie sarà sicuramente ricordata per diverso tempo.

L'attore - a Gran Canaria sul set del film Allied - è stato accolto da un vero e proprio bagno di folla che, però, rischiava di tramutarsi in tragedia.

Come riportato dal DailyMail, la calca urlante ed entusiasta per la presenza del sex symbol avrebbe cominciato a spingere contro le transenne, incurante del fatto che una bambina fosse stata allontanata dalla mamma e stesse per essere letteralmente schiacciata.

Fortunatamente l'attore si è reso conto dell'accaduto e ha prontamente preso in mano le redini della situazione avvicinandosi alle transenne e recuperando la bambina - visibilmente spaventata - per portarla in salvo e farla ricongiungere con la madre, che ha rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa.

La gente ha cominciato ad affollarsi vicino alle transenne e lei ha iniziato a chiedermi aiuto. A quel punto Brad Pitt si è accorto del fatto che mia figlia era stata travolta, si è avvicinato e l'ha fatta uscire da lì. 

Il forte istinto paterno di Pitt (padre di ben 6 figli) ha preso il sopravvento sulla sua indole edonista e ha fatto sì che l'ovazione dei fan delle Canarie passasse in secondo piano.

Primo piano di Brad Pitt con alcuni dei suoi figliHDGetty

L'attore 52enne è impegnato nelle riprese del suo ultimo film al fianco di Marion Cotillard - con cui pare sia scattata la scintilla - e pare che ciò abbia messo definitivamente in pericolo il suo rapporto con Angelina Jolie, in profonda crisi.

Come andrà a finire?

Riuscirà il nostro eroe a portare in salvo anche il suo matrimonio o cederà alla tentazione di un nuovo amore?

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.