FoxLife

Doppio selfie ritoccato per Kim Kardashian e Monica Bellucci

di -

Il selfie di coppia postato da Kim Kardashian in compagnia di Monica Bellucci ha destato non poche perplessità. La socialite ha un po' esagerato con il fotoritocco.

Primo piano di Kim Kardashian e Monica Bellucci

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Monica Bellucci è senza dubbio una delle donne più affascinanti dello showbiz, nonché icona di bellezza italiana in tutto il mondo.

Non sorprende, quindi, che Kim Kardashian abbia voluto concedersi un selfie in sua compagnia in occasione della Prima de La Traviata di Giuseppe Verdi che ha avuto luogo la scorsa domenica pomeriggio al Teatro dell’Opera di Roma.

La socialite - che durante il viaggio in aereo ha avuto il suo bel da fare con un test di gravidanza eseguito in diretta Snapchat - era presente all'evento ed è stata entusiasta di fare la conoscenza di Monica Bellucci, definendola su Instagram "una leggenda".

Legend #MonicaBellucci

A photo posted by Kim Kardashian West (@kimkardashian) on

Il selfie che ritrae le due donne ha avuto oltre 730mila like, ma agli occhi degli osservatori più attenti non è sfuggito un particolare piuttosto inquietante.

Monica Bellucci (51 anni) non ha mai fatto nulla per nascondere i segni del tempo che passa, andando piuttosto fiera delle sue rughe. Queste ultime, però, sono magicamente scomparse nel selfie con la Kardashian, avvezza all'utilizzo smodato di filtri leviganti e di Photoshop. Non c'è stato nulla da fare solamente per le "zampe di gallina" intorno agli occhi.

Primo piano di Monica BellucciHDGetty

I più cattivelli hanno supposto che la Kardashian abbia agito di proposito, mettendo in evidenza come la Bellucci, ormai, abbia fatto il suo tempo. Altri, invece, credono nella buona fede della reginetta dei social.

Qual è la verità?

Per noi è una sola: Monica Bellucci è sempre e comunque splendida!

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.