FOX  

Quantico: il commento a "Indizio", il sedicesimo episodio della serie

di -

Alex Parrish e Simon Asher hanno finalmente trovato il primo indizio che potrebbe condurli alla cattura del terrorista. Ecco il nostro commento all'episodio.

Uno scatto dell'episodio 16 di Quantico

71 condivisioni 14 commenti

Condividi

Non esistono coincidenze

Ecco la vera lezione di Indizio, il sedicesimo episodio di Quantico. Alex e Simon l'hanno capito e sono così riusciti a trovare una possibile pista per la cattura del terrorista proprio grazie all'insegnamento di Miranda.

Già, Miranda. Proprio quella Miranda Shaw che viene cacciata dall'FBI, dal Bureau per cui ha sacrificato tanto. Anzi, tutto, compresa la propria famiglia. E a prendere il suo posto nell'accademia di Quantico è una vecchia conoscenza dei fan della serie: Ryan.

È un caso che l'agente torni proprio quando tra Drew e Alex sembra che stia per nascere qualcosa? Noi non crediamo (e Miranda sarebbe fiera di noi).

Nei flashback dell'episodio assistiamo alle reazioni delle reclute ai diversi shock subiti nella precedente puntata. Se da un lato abbiamo Alex e Caleb che reagiscono in maniera lucida, scoprendo nuovi lati di loro stessi, dall'altra abbiamo due reazioni emotive opposte, quelle di Drew e Shelby, entrambi colpiti nel profondo.

Entrambi, infatti, sotterrano nel loro inconscio ciò che è successo, mostrandosi sicuri di sé e facendo finta che nulla sia cambiato. Ma la realtà è ben diversa.

Drew, infatti, ha ucciso una persona. È vero, ha fatto il suo dovere, fermando un terrorista che aveva l'obiettivo di farli saltare in aria, ma il ragazzo ha pur sempre visto morire davanti a sé un uomo, cosa che difficilmente può lasciare indifferenti. 

Shelby, al contrario, reagisce all'estremo, cercando sensazioni forti, sia nelle esercitazioni, spremendosi al massimo, sia sessualmente, assaltando il poi non così tanto dispiaciuto Caleb.

I due futuri agenti si troveranno a fine episodio distrutti da questa messa in scena, costretti a gettare una maschera tenuta su con tanta fatica.

Senatrice HaasHD@ABC Studios
Il discorso della Senatrice Haas

Nel presente, invece, assistiamo al tentativo fallito da parte del terrorista di colpire Claire Haas, attentato sventato dalle agenti Alex e Hannah, cosa che costa il posto a quest'ultima. Simon, però, scopre che in realtà il villain della serie sta solamente giocando con loro, muovendoli come pedine e gettando loro fumo negli occhi al fine di nascondere il suo vero target: il laboratorio della Columbia University situato proprio sotto il teatro in cui si svolgeva l'evento della senatrice.

Un indizio è pur sempre un indizio. La domanda è: porterà a delle risposte?

Lo scopriremo (forse) mercoledì prossimo con il nuovo episodio di Quantico, alle 21 in prima assoluta su FOX.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.