FOX

Michael Keaton ci ripensa, sarà il nemico in Spider-Man: Homecoming

di -

Dopo un iniziale rifiuto, Michael Keaton torna sui suoi passi e accetta di recitare in Spider-Man: Homecoming. Un'altra parte in un film di supereroi dopo Batman

Spider-Man: Homecoming

194 condivisioni 23 commenti

Condividi

Michael Keaton torna sui suoi passi: l'attore di Birdman infatti ha deciso di accettare la proposta per prendere parte a Spider-Man: Homecoming, il film che darà il via a un nuovo franchise sull'Uomo Ragno. Da quello che si sa, Keaton avrebbe rifiutato l'offerta iniziale della Marvel per prendere parte alla pellicola, ma poi ha cambiato idea e ha deciso di accettare il ruolo di antagonista principale di Spider-Man.

Da Hollywood arrivano voci di qualche discussione sul cachet da percepire, ma l'importante è che alla fine non solo l'Uomo Ragno avrà un nemico degno di nota, ma soprattutto che sarà interpretato da un attore del calibro di Keaton.

In passato l'artista è già stato vicino al mondo dei supereroi: ha infatti interpretato Batman nei due film sull'Uomo Pipistrello di Tim Burton nel 1989 e 1992 e poi con Birdman ha approfondito la questione, anche se da un punto di vista diverso rispetto a un film d'azione, grazie al talento da premio Oscar di Alejandro Gonzalez Inarritu. Ora quindi Keaton passerà da un personaggio della DC Comics come Batman a uno della Marvel come l'Uomo Ragno.

Michael Keaton è già stato un supereroe in Batman di Tim Burton del 1989HDCopyright Warner Bros

In Spider-man: Homecoming a vestire i panni del protagonista ci sarà il giovane Tom Holland che si è già fatto apprezzare nello stesso ruolo in Captain America: Civil War. A dirigere il film sarà Jon Watts e la speranza dei produttori è quella di dare il via a una nuova serie di film di successo dopo che quelle con Tobey Maguire e Andrew Garfield non hanno avuto i risultati sperati. Spider-man: Homecoming debutterà nei cinema americani il prossimo 7 luglio mentre non è ancora stata rivelata la data d'uscita in Italia.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.