FOX  

Clark Gregg reagisce alla sconvolgente rivelazione di Capitan America

di -

Come avrebbe reagito Phil Coulson alla shockante rivelazione alla fine di Steve Rogers: Captain America #1? L'attore Clark Gregg dice la sua sul fumetto. Attenzione agli SPOILER!

L'Agente Coulson impugna uno scudo simile a quello di Cap

512 condivisioni 68 commenti 5 stelle

Share

In questi giorni Capitan America, idolo assoluto dell'Agente Phil Coulson, si trova al centro di un'aspra polemica. Tutta colpa di un plot twist che, per una volta, è riuscito davvero a prendere alla sprovvista i fan dei fumetti.

Il finale di Steve Rogers: Captain America #1 ha ricevuto le reazioni più disparate. C'è chi lo difende a spada tratta, e chi è arrivato persino a bruciare il volumetto in cui Steve dichiara qualcosa che potrebbe cambiare per sempre cosa pensiamo di lui.

Ma Clark Gregg, interprete del protagonista di Agents of S.H.I.E.L.D., come ha reagito alla sconvolgente rivelazione? Vediamolo subito.

SPOILER dopo l'immagine.

Phil Coulson e Steve Rogers nel primo Avengers©Marvel
Phil Coulson anti-spoiler al fianco di Steve Rogers nel primo film degli Avenger

Per chi ancora non ne fosse al corrente, Marvel ha svelato che, nei fumetti, Steve Rogers è (ed è sempre stato) un agente dell'HYDRA, una pericolosa organizzazione terroristica. Se Chris Evans, interprete di Cap nei film, si è rivolto a Twitter con un disperato "Ditemi che non è vero!", l'Agente Coulson la pensa in modo diverso.

Clark Gregg ha espresso la sua solidarietà a Marvel con un Tweet: "Hey, [Nick Spencer]: tu racconta la tua storia. Aspetterò di vedere dove porta".
Lo scrittore gli ha risposto poco dopo, sempre sui social, dicendogli "Penso che ti piacerà dove andrà a parare la storia :)"

La reazione di Clark Gregg non sorprende troppo. Grazie alla rivelazione della prima stagione di MAOS, in cui si scopre che anche Grant Ward era un agente dell'HYDRA, l'attore era rimasto coinvolto in una simile tempesta già diverso tempo fa.

Marvel ha promesso di rivelare molto di più sul come e il perché Steve Rogers è diventato un agente dell'HYDRA nei prossimi numeri della testata, entrata in vendita lo scorso mercoledì negli Stati Uniti.
Mentre il dibattito continua, forse la soluzione migliore è proprio aspettare e vedere come la storia di Nick Spencer si svilupperà.

La sfida dello scrittore non sarà semplice, visto che questa versione di Capitan America ha già attirato una forte carica negativa. Speriamo in un plot twist all'altezza di quello dei giorni scorsi.

E voi cosa ne pensate di Hydra!Cap?

Vota anche tu!

Che ne pensi della rivelazione di Steve Rogers: Captain America #1?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.