FOX  

La serie TV di Legion arriva nel 2017: ecco la sinossi ufficiale

di -

Il network americano FX ha ordinato ufficialmente la prima stagione di Legion. La serie TV, spin-off dei film X-Men, avrà come protagonista Dan Stevens.

Dan Stevens nel ruolo di David Haller in Legion

96 condivisioni 15 commenti 5 stelle

Share

FX ha davvero gradito le surreali idee di Noah Hawley per Legion. Il network americano ha ufficialmente ordinato la prima stagione della serie TV, una sorta spin-off delle avventure degli X-Men.

Legion inizierà le riprese questa estate a Vancuver, per un debutto fissato nei primi mesi del 2017 negli Stati Uniti.
Gli 8 episodi avranno come protagonista Dan Stevens, famoso per il ruolo di Matthew Crawley della fortunata Downton Abbey. Sarà lui a prestare il volto a David Haller, noto ai fan dei fumetti anche come Legione, il figlio di Charles Xavier.

Eccolo nella prima immagine ufficiale della serie in arrivo:

Dan Stevens è David Haller in Legion
Dan Stevens nel ruolo di David Haller

Legion è stato descritto come una serie "dalla sensibilità e dall'estetica innovativa", capace di esplorare un nuovo lato del ricco universo X-Men.

In un comunicato stampa, Marvel ha annunciato anche la sinossi ufficiale di Legion e il cast completo della prima stagione.

Sin dall'adolescenza, David ha lottato contro una malattia mentale. Diagnosticato come schizofrenico, David ha fatto per anni fuori e dentro dagli ospedali psichiatrici. Ma dopo uno strano incontro con un altro paziente, affronta la possibilità che le voci e le visioni che lo tormentano potrebbero essere reali.

Al fianco di Dan Stevens ci saranno Rachel Keller (Fargo), Jean Smart (Fargo), Aubrey Plaza (Parks and Recreation), Jeremie Harris (La preda perfetta), Amber Midthunder (Hell or High Water), Katie Aselton (The League) e Bill Irwin (Interstellar).

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.