FOX

I film Marvel in uscita nel 2016 e 2017: da Doctor Strange a Thor: Ragnarok

di -

Da Doctor Strange a Thor: Ragnarok, passando per Spider-Man: Homecoming e i Guardiani. Le ultime su tutti i film Marvel della Fase 3 in uscita nel 2016 e 2017.

Tutti i supereroi dell'Universo Cinematografico marvel in una fan art

1k condivisioni 120 commenti 5 stelle

Share

È la carica dei supereroi. In che altro modo chiamereste l'invasione di scudi, mantelli e armature in arrivo al cinema nel prossimo anno e mezzo? Senza contare i vari paladini del duo Warner Bros./DC Comics (e i mutanti targati 20th Century Fox), i beniamini di casa Marvel intaseranno le sale cinematografiche nei prossimi mesi (facciamo pure anni).

La Fase 3 del Marvel Cinematic Universe ha avuto inizio con Captain America: Civil War, il mucchio selvaggio di supereroi impegnato in uno scontro fratricida: da una parte Steve Rogers a.k.a. Captain America (Chris Evans), dall'altra il miliardario Tony Stark (Robert Downey Jr.), che quando indossa l'armatura diviene Iron Man.

Dopo la "guerra civile" dei fratelli Anthony e Joe Russo, cosa prevede la line-up Marvel per il biennio 2016 e 2017? Ecco tutti i titoli che arriveranno in sala nel prossimo anno e mezzo.

Doctor Strange

"Stephen Strange, posso offrirti un consiglio? Dimentica quello che credi di sapere". Arti mistiche, realta multiple, atti di fede: il primo trailer ufficiale di Doctor Strange è stato presentato durante il Jimmy Kimmel Live, facendo lievitare da subito l'hype alle stelle per il film con Benedict Cumberbatch. Lo stand-alone diretto da Scott Derrickson - già autore dell'horror Liberaci Dal Male - sarà un'origin story sullo Stregone Supremo dei fumetti Marvel. Dalle prime immagini rilasciate abbiamo avuto modo di vedere Benedict Cumberbatch apprendere i segreti delle arti contemplative dall'Antico, un potentissimo maestro col volto di Tilda Swinton (irriconoscibile, rapata a zero com'è). Nel trailer appaiono quasi tutti i protagonisti della pellicola: da Rachel McAdams a Chiwetel Ejiofor, passando per il villain Mads Mikkelsen, specializzato in "cattivi" (era il Le Chiffre di 007 e l'Hannibal della serie TV). La pellicola arriverà nelle sale italiane il 26 ottobre 2016.

 

HDMarvel
La prima immagine ufficiale di Guardiani della Galassia Vol. 2

Guardiani della Galassia Vol. 2

Preparatevi al ritorno di Star-Lord & Co., ancora una volta grazie alla regia di James Gunn. Guardiani della Galassia Vol. 2 sbarcherà nelle sale il  27 aprile 2017. Le riprese del film con Chris Pratt (ecco i prossimi impegni dell'attore) e Zoe Saldana sono ancora in corso di svolgimento, ma la sinossi ha rivelato che si tratterà di una pellicola che indagherà il passato e la natura del protagonista Peter Quill. Torneranno tutti i personaggi principalidel primo film: da Drax Il Distruttore (Dave Bautista) agli irresistibili Rocket e Groot (doppiati nella versione originale da Bradley Cooper e Vin Diesel). A Kurt Russell, uno degli "odiosi otto" di Quentin Tarantino (The Hateful Eight), verrà affidato il ruolo di villain e padre di Star-Lord, mentre la nemesi principale sarà Elizabeth Debicki, algida e sexy nel divertente spy movie Operazione U.N.C.L.E. di Guy Ritchie. Sylvester Stallone apparirà invece in un cameo, mentre Nathan Fillion sarà Simon Williams a.k.a. Wonder Man.

 

Spider-Man: Homecoming

L'Uomo Ragno fa ritorno a casa, nel senso che la supervisione creativa è passata definitivamente da Sony ai Marvel Studios. La manciata di minuti in cui lo Spider-Man di Tom Holland è apparso in scena in Captain America: Civil War ha fugato ogni dubbio sull'ennesimo reboot dell'Arrampicamuri: l'alter ego di Peter Parker, assieme a Black Panther (Chadwick Boseman) è stata una delle sorprese della solida pellicola dei fratelli Russo. Spidey ha contribuito con brio e gag ad alleggerire l'elevato minutaggio del film, palesandosi come una sorta di fratello minore (e molto meno sboccato) del logorroico e irresistibile Deadpool di Ryan Reynolds. Spider-Man: Homecoming arriverà nelle sale il 6 luglio 2017. La volontà di inserire l'Uomo Ragno tra gli Avengers avrà come conseguenze immediate l'ingresso nel cast del film di Robert Downey Jr., ossia Tony Stark, mentore del giovane Peter Parker. E mentre Michael Keaton, dopo un primo rifiuto, sembra essere tornato in pole per il ruolo diel villain Norman Osborn (ossia il Goblin), la pellicola potrà contare altresì su ulteriori nemesi come l'Avvoltoio. Come se non bastasse, il film diretto da Jon Watts mostrerà la zia May (Marisa Tomei) più sexy di sempre (come afferma Tony Stark in Civil War, "si fatica a credere che la zia gnocca sia la zia di qualcuno").

 

Thor e Hulk, i grandi assenti di Civil War faranno ritorno in Ragnarok

Thor: Ragnarok

I due desaparecidos di Captain America: Civil War (guarda le interviste ai protagonisti), ovvero Chris Hemsworth e Mark Ruffalo, faranno ritorno in Thor: Ragnarok, threequel sul Dio del Tuono in uscita il 25 ottobre 2017. Nei giorni scorsi il sito JoBlo ha confermato che la pellicola diretta da Taika Waititi sarà, almeno parzialmente, un adattamento della saga a fumetti Planet Hulk e vedrà i due beniamini alle prese con incontri stile Il Gladiatore in arene intergalattiche. Vedremo (forse) l'alter ego di Bruce Banner con la corazza da guerriero, mentre il prode asgardiano potrebbe dire addio alla celebre chioma bionda, in favore di un look rasato e macho. Natalie Portman ha detto addio al franchise e il nuovo interesse amoroso di Thor sarà Valchiria, condottiera a cui presterà il volto Tessa Thompson, vista in Creed - Nato per combattere. Per la gioia dei fan tornerà il viscido Loki (Tom Hiddleston, in odore di 007), mentre tra le new entry la più succosa è sicuramente Jeff Goldblum, che presto vedremo in Independence Day: Rigenerazione.

HDUniverso Cinematografico Marvel/Facebook
La line-up completa dei titoli Marvel

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.