FoxLife

Prince, svelata la causa della morte

di -

È stata resa nota la causa della morte di Prince, il celebre cantante prematuramente scomparso lo scorso 21 aprile lasciando milioni di fan nella disperazione. Ecco i dettagli.

Il cantante Prince

273 condivisioni 49 commenti 4 stelle

Share

Prince Roger Nelson, conosciuto in tutto il mondo come Prince, è morto per overdose da oppiacei, secondo quanto riferito dalla BBC.

Il leggendario cantante, artefice di successi come Purple Rain e Kiss, è morto lo scorso 21 aprile e, ad un mese dal decesso, i test rivelano che la causa è stata un'overdose di droga. All'inizio di maggio le indagini sulla morte del cantante hanno subito una svolta, quando l'ufficio del Procuratore degli Stati Uniti e la Drug Enforcement Administration hanno unito gli sforzi .

Un portavoce per l'ufficio del Procuratore, come riportato da E!online, ha dichiarato:

L'ufficio della DEA e del Procuratore degli Stati Uniti sono in grado di potenziare questa indagine locale con risorse federali e competenti in materia di droga. Anche se questa rimane un'indagine in corso, rilasceremo ulteriori commenti.

Il coinvolgimento delle due agenzie nelle indagini è avvenuta poco tempo dopo la pubblicazione, da parte del Minneapolis Star Tribune, di un rapporto che sostiene che Prince avrebbe dovuto incontrarsi con un medico della California specializzato nella cura delle dipendenze.

Prince sarebbe stato affetto da una dipendenza da antidolorifici e aveva incaricato i suoi rappresentanti di raggiungere il dottor Howard Kornfeld, un'autorità medica importante nel trattamento delle tossicodipendenze da oppiacei.

Tuttavia, Kornfeld non aveva potuto cancellare i suoi impegni, decidendo di mandare il figlio Andrea Kornfeld al suo posto.

Andrew lavora con il padre al centro di recupero di Without Walls a Mill Valley, in California. Quando è arrivato a casa di Prince, a Paisley Park, non lo ha trovato.

Il medico legale ha iniziato ad eseguire l'autopsia il giorno dopo la morte del cantante. Era stato detto che ci sarebbero volute diverse settimane per determinare la causa della morte, ma le autorità non avevano escluso che potesse trattarsi di un delitto o di suicidio.

Concerto di Prince

Dopo la sua scomparsa, le due ex mogli del cantante, Manuela Testolini e Mayte Garcia, hanno organizzato una cerimonia privata nella quale gli amici intimi e i familiari hanno potuto rendere omaggio al loro amico scomparso.

Poco dopo la sua morte, molte celebrità, tra cui Spike Lee, Beyoncé e Jennifer Hudson, hanno onorato il cantante di When Doves Cry con spettacoli e party privati.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.