FoxCrime  

L'attrice Charlotte Rampling critica il discusso finale di Dexter

di -

Dopo il ruolo della neuropsicologa Evelyn Vogel nell'ultima stagione di Dexter, Charlotte Rampling ha dichiarato la sua amarezza per come sia finita la serie.

L'attrice Charlotte Rampling, elegantissima all'88° Annual Academy Awards

65 condivisioni 15 commenti

Condividi

Il season finale di Dexter ha lasciato l'amaro in bocca a molti fans in giro per il mondo e spesso anche alcuni degli attori e degli addetti ai lavori dello show si sono dimostrati contrariati per come si sia conclusa la serie dopo 8 gloriose stagioni.

Non si è risparmiata nemmeno una delle protagoniste dell'ultima stagione, l'attrice Charlotte Rampling, che ricorderete nel ruolo della controversa neuropsichiatra infantile Evelyn Vogel, la dottoressa che conosce l'intera storia del piccolo e tormentato Dexter.

Sono certa che non si sia conclusa nel modo migliore. Sono rimasta molto delusa dal finale, devo ammetterlo.

Parole dure che però sono frutto degli ottimi stimoli che aveva l'attrice prima di firmare per quel ruolo, stimoli poi affievoliti dopo la conclusione non degna riservata al temibile killer Dexter Morgan, diventato un "tenero" boscaiolo canandese.

Volevo fare TV perché è un fenomeno in crescita. Agli inizi preferivo i film ma ora prediligo il piccolo schermo, è un bell'impegno ma che dà grandi soddisfazioni.

Il richiamo della TV era forte, ma quello per la serie stessa e per il personaggio della dottoressa Evelyn ancora di più.

Il personaggio era scritto alla perfezione e adoravo la sua anima fondamentalmente oscura. Era anche l'ultima stagione dello show e quindi era davvero un'occasione d'oro che andava colta al volo. Ho dato tutta me stessa ma quel finale...

Proprio non le è andato giù questo finale. Che sia stata la scelta di farla morire a pochi episodi dalla fine a farglielo disprezzare o semplicemente condivide il pensiero di molti degli appassionati dello show?

Vota anche tu!

A voi è piaciuto il finale?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.