FOX

Ciak d'Oro - La serata di premiazione negli Studi di Cinecittà

di -

Sono stati assegnati i premi dai lettori del magazine e da una giuria di critici. Noi di FOX eravamo presenti alla cerimonia di premiazione, ecco il resoconto della serata!

Ciak d'Oro - La serata di premiazione negli Studi di Cinecittà

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Sulle strade dell'antica Roma, all'interno degli studi di Cinecittà, si è svolta la trentesima edizione del premio assegnato dalla rivista Ciak. Host della serata la direttrice del magazine, Piera De Tassis.

Una cerimonia simile a quella dei Golden Globe statunitensi, per la scelta della tipologia di premiazione. Il tutto si svolge infatti durante una cena di gala, ogni anno in una location diversa. Lo scorso anno era il set di Assisi, sempre all'interno degli Studi di Cinecittà, quest'anno è toccato al set che ospitò la serie televisiva Rome.

A vincere a pari merito sono stati due film, Lo chiamavano Jeeg Robot, di Gabriele MainettiPerfetti Sconosciuti di Paolo Genovese. Quest'ultima pellicola si è aggiudicata i Ciak d'oro nella categoria miglior canzone, miglior sceneggiatura, miglior attore protagonista (Marco Giallini) e miglior film. Sempre quattro statuette l'opera prima di Mainetti che conquista i ciak d'oro nelle categorie miglior manifesto, miglior colonna sonora, miglior attore non protagonista (Luca Marinelli)

Marco GialliniHDEva Carducci
Marco Giallini

A trionfare come miglior attrice protagonista Sabrina Ferilli, per la sua interpretazione come protagonista nel film Io e Lei. Come miglior attrice non protagonista invece Sonia Bergamasco, per il film Quo Vado? che nonostante abbia ottenuto incassi record al botteghino non è riuscito a portare a casa nessun altro Ciak d'oro. Premio alla carriera, con il Super Ciak d'oro a Lino Banfi, mentre il premio Alice giovani è andato al film Un bacio di Ivan Cotroneo.

Sabrina FerilliHDEva Carducci
Sabrina Ferilli

Rivelazioni dell'anno, ma ormai già conferme, la coppia di Suburra Greta Scarano Alessandro Borghi

Greta ScaranoHDEva Carducci
Greta Scarano

premiato inoltre per la sua interpretazione in Non essere Cattivo. Film che è stato premiato anche per la produzione, in particolar modo Ciak d'oro a Valerio Mastandrea, che ha lottato per portare il film sul grande schermo dopo la dipartita del suo regista, Claudio Caligari

Alessandro Borghi e la fidanzata Roberta PitroneHDEva
Alessandro Borghi e la fidanzata Roberta Pitrone

La particolarità di questa premiazione è l'intimità. Pur essendo un evento mondano e glamour, con le eccellenze del cinema italiano, l'atmosfera che si respira è quella di una cerimonia meno frenetica di quelle più istituzionali. Inoltre il menù (provare per credere) era davvero ottimo, non solo quello cinematografico e televisivo!

Tavolo Stampa - Ciak d'OroHDEva Carducci
Tavolo Stampa - Ciak d'Oro

 

 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.