FoxCrime  

Profiling 7: Philippe Bas anticipa le novità della nuova stagione

di -

L'interprete del comandante Rocher in Profiling, anticipa che cosa ci aspetta nella settima stagione della serie francese e avverte: "sarà piena di sorprese".

Philippe Bas, protagonista di profiling

473 condivisioni 20 commenti

Condividi

La settima stagione di Profiling, prevista in Francia per il prossimo autunno, porterà tantissime novità. 

Sarà una stagione piena di sorprese. Vedrete!

Così annuncia Philippe Bas, l'interprete del commissario Thomas Rocher nella serie. E non poteva essere diversamente, vista l'ufficialità dell'addio di Odile Vuillemin, la bellissima Chloe, che saluterà il suo pubblico nei primi due episodi della nuova stagione.

Un cambio non facile da gestire da parte della produzione francese della serie. L'addio di una protagonista così amata dal pubblico sarà un duro colpo per tutti e, soprattutto, un'enorme responsabilità per Juliette Roudet, l'attrice nei panni di Adèle Delettre, chiamata a sostituirla in questa stagione.

Ma è proprio Philippe Bas a incoraggiarla:

Sono molto ottimista. La gente ha mal digerito la notizia dell'addio di Odile, ma il fatto è che devono capire che va rispettato il desiderio degli artisti. Vedrete, Profiling saprà stupirvi ancora

 

Siamo sicuri che la produzione e il cast della nuova stagione, stiano lavorando sodo. E visto l'affiatamento creatosi in questi anni, siamo sicuri che non ci deluderanno. 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.