FoxLife

Justin Bieber fa a pugni, ha la peggio e la rissa finisce online

di -

Ancora guai per Justin Bieber. Dopo gara tre della finale NBA a Cleveland, il cantante scatena una rissa, ha la peggio e il video del suo knock-out finisce online.

Justin Bieber sul palco dei Billboard Music Awards

528 condivisioni 113 commenti 4 stelle

Share

Per Justin Bieber è davvero un momento no. Dopo l'annullamento dei "meet and greet" del Purpose World Tour, la polemica per un commento inopportuno su Prince e la pioggia di critiche per il suo nuovo tatuaggio, il cantante è stato coinvolto in una rissa ed è stato messo al tappeto, con tanto di video a documentare i fatti.

L'interprete di What Do You Mean? si trovava a Cleveland per gara tre della finale NBA tra Cavaliers e Warriors e, in base a quanto riporta Entertainment Online, alla fine del match è tornato in albergo ed è venuto alle mani con un ragazzo.

La dinamica della scazzottata non è del tutto chiara, ma - secondo la versione fornita da un testimone oculare - all'origine dei fatti potrebbe esserci una donna:

Bieber stava parlando con la ragazza di questo tipo e, quando è arrivato, gli ha detto che lo avrebbe ammazzato di botte. A quel punto, hanno iniziato a volare i pugni.

Justin ha tirato un destro in pieno volto al suo avversario, ma quest'ultimo (decisamente più piazzato della popstar) è rimasto in piedi e ha risposto con una raffica di ceffoni e cazzotti, facendo cadere a terra il cantante.

Purtroppo per Biebs, una telecamera di sicurezza dell'albergo ha filmato tutto e, tempo poche ore, la rivista TMZ è riuscita ad avere il video e l'ha prontamente pubblicato online. 

Accettando per buona questa versione, qualunque fosse la ragione per cui Justin ha minacciato verbalmente il ragazzo, non avrebbe dovuto passare ai fatti.

A sua parziale discolpa, però, ha parlato ancora la persona che ha raccontato a Entertainment Online l'accaduto. Secondo il testimone, il cantante sarebbe stato parecchio stressato:

Bieber si trovava fuori dall'hotel e la gente l'ha letteralmente assalito (soprattutto alcuni ragazzi, che lo prendevano in giro) e l'ha tempestato di foto. Era al limite della sopportazione.

Justin Bieber con il premio ricevuto durante i Billboard Music Awards

Né Justin, né il suo entourage hanno commentato l'accaduto (a parte una foto postata dal cantante su Instagram, con la scritta "Nemmeno un graffio su questo bellissimo ragazzo", sparita però dopo poche ore), mentre il "rivale"della popstar ha raccontato la sua versione dei fatti.

Lamont Richmond - tale è il nome del ragazzo con cui Biebs ha fatto a pugni - ha pubblicato un video e un post su Facebook (anche questi rimossi, ma non abbastanza in fretta per non essere "screenshottati" dal sito Gossip On This), in cui spiega che stava camminando con la sua ragazza, quando ha visto il cantante e gli ha chiesto un autografo.

Justin gli ha risposto malamente  - "nessun autografo stasera, testa di c***o" - e Lamont gli ha domandato che cosa avesse contro di lui, ottenendo per tutta risposta un pugno. Proprio quello che nel video dà inizio alla rissa.

Secondo TMZ, il ragazzo ha anche detto che "Bieber puzzava di alcool".

Insomma, un altro problema per il cantante, tanto più perché Lamont ha dichiarato di avere assunto un avvocato e di voler citare Justin in giudizio

Come finirà? La risposta nel prossimo episodio della "Bieber saga". Forse.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.