FoxLife

Tutte come Belen, tantissimi spacchi mozzafiato nello showbiz

di -

Belen non è l'unica star dello showbiz ad amare gli spacchi mozzafiato. Tante le modelle e le attrici che hanno scelto spacchi audaci, da Bella Hadid a Bianca Balti.

43 condivisioni 1 commento 5 stelle

Share

Il vertiginoso spacco di Belen durante il Festival di Sanremo del 2012 ha fatto davvero scuola. Il vecchio ritornello secondo cui "saran belli gli occhi neri, saran belli gli occhi blu, ma le gambe piacciono di più" sta conquistando i red carpet in giro per il mondo. 

È decisamente dello stesso parere Bella Hadid, protagonista di un sexy red carpet al Festival di Cannes 2016. La sorella della celebre modella Gigi Hadid (fresca di separazione da Zayn Malik) ha sfilato con un abito rosso fuoco scollatissimo e gli incidenti, subito immortalati dai fotografi, non sono mancati.

Bella Hadid, Cannes 2016Getty
Bella Hadid, Festival di Cannes 2016

Belene e Bella non sono però le uniche. La lista di star che amano mostrare le gambe è molto lunga, da Rita Ora agli MTV Music Awards 2014 ad Angelina Jolie agli Academy Awards 2012, passando per il provocante look di Susan Sarandon all'ultimo Festival di Cannes. L'attrice, protagonista di un  sensuale selfie con Salma Hayek, ha sfoggiato un abito dallo spacco e dalla scollatura davvero generosi. 

Come non citare anche Emma Stone o  Selena Gomez, regine degli abiti dalle profonde scollature. Non sono però solo le star straniere ad osare, anche le bellezze italiche amano mostrarsi.

Una su tutte? La modella Bianca Balti si è fatta notare con il suo abito rosso al party L'Oreal, organizzato durante la settimana della moda 2016 a Parigi.

I look di Rita Ora, Bianca Balti e Susan Sarandon
Rita Ora, Bianca Balti e Susan Sarandon

VIA Kika Press

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.