FOX

Globi d'oro - Roberto Benigni e Nicoletta Braschi premiati alla carriera

di -

Si è svolta ieri la cerimonia dei Globi d'Oro, i premi che l’associazione della stampa estera in Italia assegna ogni anno alle eccellenze del cinema italiano. Noi di FOX c'eravamo e vi raccontiamo com'è andata!

Globi d'oro - Roberto Benigni e Nicoletta Braschi premiati alla carriera

20 condivisioni 1 commento 0 stelle

Share

Chi non ricorda Sophia Loren urlare "Roberto!!" e Benigni saltare sulle sedie, dell'allora Kodak Theater di Los Angeles, per ritirare il premio come miglior attore per La Vita è bella? Sono passati diversi anni da allora ma lo spirito goliardico dell'attore toscano non è stato scalfito dal tempo.

Nicoletta Braschi e Roberto BenigniHDEva Carducci
Nicoletta Braschi e Roberto Benigni,

Roberto Benigni e Nicoletta Braschi, coppia sia nella vita che sullo schermo, sono stati premiati ieri con il Globo d'oro alla carriera, onorificenza che l'associazione della stampa estera in Italia conferisce alle eccellenze del cinema italiano, nella cerimonia svoltasi ieri presso l'Ambasciata di Francia a Palazzo Farnese.

Palazzo Farnese - Cortile internoHDEva Carducci
Palazzo Farnese - Cortile interno

Tra i premiati anche Gabriele Mainetti per Lo chiamavano Jeeg Robot come miglior film, Ivan Cotroneo e Monica Rametta premiati per la sceneggiatura di Un bacio, il globo d'oro come miglior attrice è andato invece ad Ondina Quadri per Arianna, miglior attore Elio Germano per Alaska.

Elio GermanoHDEva Carducci
Elio Germano

Il premio come miglior cortometraggio è stato assegnato a Tra le dita di Cristina K. Casini, quello per il miglior documentario a If Only I Were That Warrior di Valerio Ciriaci, globo d’oro per la miglior musica a Carlo Crivelli per Sangue del mio sangue, miglior fotografia a Fabio Zamarion per La corrispondenza. Ha trionfato invece come opera prima L’Attesa di Piero Messina, come miglior commedia il premio è stato invece conquistato da Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese.

Paolo GenoveseHDEva Carducci
Paolo Genovese

A ritirare il premio con il regista anche uno dei membri del cast, Edoardo Leo, felice di poter ricevere il premio della stampa estera per un film apprezzato non solo in patria ma anche nel resto del mondo, in particolare negli Stati Uniti, dove è stato recentemente premiato al Festival di Tribeca. Dopo la versione italiana ci sarà anche un remake in salsa statunitense, e chissà chi interpreterà i protagonisti al posto di Valerio Mastandrea, Kasia Smutniak, Marco Giallini e Anna Foglietta. 

Il gran Premio della stampa estera invece è stato assegnato al documentario di Gianfranco Rosi, Fuocoammare, vincitore dell'Orso d'Oro al Festival di Berlino.

Nicoletta Braschi e Roberto Benigni ritirano il Globo d'OroHDEva Carducci
Nicoletta Braschi e Roberto Benigni ritirano il Globo d'Oro

Per concludere in bellezza Roberto Benigni ha voluto dedicare alla commissione selezionatrice, e ai presenti in sala, alcuni versi di Dante Alighieri, commentando che si può rispondere solamente con parole d'amore al gesto d'amore che l’associazione della stampa estera in Italia ha fatto scegliendoli, non per un solo film, ma per tutti i film (ben otto) realizzati dalla coppia fino ad oggi. 

 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.