FOX  

Dominic Purcell parla del suo incidente sul set del nuovo Prison Break

di -

Dominic Purcell ha partecipato ad un evento sabato 11 giugno. Si tratta della prima apparizione dopo l'incidente occorsogli sul set marocchino di Prison Break.

Dominic Purcell

1k condivisioni 340 commenti 4 stelle

Share

Dopo dodici giorni dall'incidente sul set marocchino di Prison Break, Dominic Purcell è apparso in pubblico come testimonial del marchio australiano di orologi Bausele.

L'attore, in compagnia della fidanzata AnnaLynne McCord, mostra ancora i segni prodotti dalla barra di ferro cadutagli addosso sul set dopo una esplosione.

Il taglio più grande sulla testa ha necessitato di ben 150 punti di sutura. Non solo, gli sono stati applicati 20 punti di sutura sul gomito sinistro e alcuni punti sul sopracciglio sinistro. L'attore ha anche riportato diversi tagli sulle braccia. 

Intervistato da Deadline, Dominic ha raccontato che l'incidente è stato scioccante.

L'attore stava correndo durante una scena ambientata in una prigione yemenita in rivolta. Ad un certo punto, ha sentito una forte esplosione ed è caduto sulle ginocchia, mentre il sangue ha cominciato a colare. Il primo a informarlo è stato il suo stuntman che, senza mezzi termini, gli ha detto che aveva la testa spaccata con il cranio in vista

Dominic ha ammesso di aver pensato che fosse giunto il suo momento. Le parole dello stuntman gli hanno fatto pensare di avere la testa rotta e che il sangue gli stesse penetrando nel cervello. Dopo 3/4 minuti, dato che non era in atto alcuna commozione cerebrale, ha però capito che doveva correre in ospedale.

Il set era allestito nel deserto a Ouarzazate che, pur essendo stata una location di tanti film (American Sniper e Black Hawk Down), non ha dei punti di primo soccorso particolarmente attrezzati.

Il primo ospedale era chiuso e il secondo non doveva essere proprio il massimo dell'efficienza, almeno secondo le dichiarazioni di Purcell. Dominic ha raccontato che i dottori hanno cominciato a litigare tra di loro per stabilire chi doveva occuparsi di lui. Dopo aver aspettato per un po', è uscito dall'ospedale senza medicazione. 

Per fortuna la fidanzata ha preso in mano la situazione e gli ha fasciato la testa con delle garze. A quel punto un elicottero FOX lo ha trasportato a Casablanca, dove un esperto in chirurgia plastica è intervenuto e ha risolto la situazione. 

L'attore non è ancora al 100%, ma raggiungerà il set di Prison Break a Vancouver e riprenderà a giare dal 13 giugno.

Le sue ferite non verranno nascoste, anche perché i tempi di ripresa sono molto lunghi. Dominic dovrà tornare a Casablanca per permettere al medico che lo ha operato di seguire il decorso post-intervento. Tutto dovrebbe tornare alla normalità intorno alla fine dell'anno.

L'attore ha dichiarato che si tratta della prima ferita così seria sul set, anche se ha svelato di essere abituato a questo tipo di incidenti. In Australia, infatti, ha giocato a rugby per molti anni.

Prison Break dunque non subirà ritardi, le scene di Dominic non verranno tagliate e voi fan ritroverete Lincoln leggermente più ammaccato nella nuova serie.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.