Dragon Ball Reanimate: più di 250 animatori al servizio di Goku

di -

L'idea ha visto la luce nel 2014. Ora Seven Star Re-Animate mostra uno storico episodio di Dragon Ball ridisegnato in collaborazione con oltre 250 animatori.

38 condivisioni 2 commenti 3 stelle

Share

Chi non conosce Dragon Ball, il celebre manga di Akira Toriyama poi divenuto un leggendario anime?

Le avventure di Goku e dei suoi amici hanno fan in tutto il mondo e fra questi ci sono senza dubbio i membri del canale YouTube Seven Star Re-Animate che, nel novembre 2014, si sono lanciati in un progetto curioso e impegnativo.

Di cosa si tratta? Di ricreare un episodio della prima serie di Dragon Ball con un team di vari animatori. Il progetto è iniziato su Tumblr con una serie di post per reclutare i volenterosi artisti e il 3 giugno di quest’anno, il lavoro è stato infine condiviso su internet.

Il primo volume del manga Dragon BallHDCopyright Jump Comics
Il primo volume del manga Dragon Ball edito da Jump Comics

L’episodio preso in considerazione per il rifacimento è l’ottavo della prima serie, quando un Goku ancora bambino impara per la prima volta ad utilizzare l’onda Kamehameha (conosciuta in italiano anche come Onda Energetica), un evento considerato dai fan del manga come una sorta di pietra miliare.

La rielaborazione ha richiesto oltre 250 animatori che hanno utilizzato varie tecniche, sia 2D che 3D, per riprodurre fedelmente la puntata nella sua interezza, con tanto di sigla iniziale e finale.

Qual è la vostra impressione di Dragon Ball Reanimate? Trovate che sia un lavoro interessante?  

Vota anche tu!

Cosa ne pensate di Dragon Ball Reanimate?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.