FOX

Lady Gaga ricorda con un discorso le vittime di Orlando e si commuove

di -

Durante una veglia in onore delle vittime, Lady Gaga è apparsa per tenere un discorso che riguarda tutti noi, che ci tocca da vicino e ci fa riflettere e commuovere

Lady Gaga vestita di nero durante il discorso al City Hall di Los Angeles

2k condivisioni 49 commenti

Condividi

Senza trucco, semplicemente vestita di nero e di molta umanità, Lady Gaga ha pianto come molte altre celebrity la tremenda strage di Orlando. A differenza di molti colleghi però, la cantante e attrice di American Horror Story ha portato la conversazione e il supporto anche fuori dal mondo dei social media partecipando a una veglia tenutasi vicino al City Hall di Los Angeles.

Non posso fare a meno di credere che un tale livello d'odio, come tutti i crimini dovuti al pregiudizio, sia un attacco all'umanità stessa."

Oltre a un emozionante discorso, Lady Gaga ha rircordato una ad una le vittime della discoteca Pulse, commuovendosi fino alle lacrime durante questo suo encomiabile contributo.

Ecco il discorso completo:

So che state tutti provando un'incredibile mole di emozioni da quando avete sentito di questo terribile attentato pieno di odio ad Orlando, alla vostra e nostra comunità. Mentre siamo testimoni della più grave sparatoria di massa nella storia degli Stati Uniti, non posso fare a meno di credere che un tale livello d'odio, come tutti i crimini dovuti al pregiudizio, sia un attacco all'umanità stessa.
Stasera, mi unisco umilmente a voi come essere umano, in pace, con sincerità, con impegno e solidarietà, per prenderci un vero momento e piangere la tragica perdita di queste innocenti, bellissime persone. Oggi, promettiamo tutti insieme un'alleanza d'amore a loro e alle famiglie che stanno soffrendo così tanto. Sono figli e figlie, sono padri e madri, tutti loro sono nostri fratelli e sorelle.
Questa sera non permetterò che la rabbia e lo sdegno per questo attacco oscurino il bisogno di onorare coloro che sono in lutto. Membri della comunità LGBT, spero sappiate che io sono con voi, e come me molti altri sono vostri alleati. Tutti noi qua rappresentiamo la compassione e la fedeltà di milioni di persone nel mondo che credono in voi. Non siete soli.
Spero che un domani tutti noi ci sveglieremo con nuovi pensieri e la forza di trovare una soluzione. Ma stasera, ora, Orlando siamo qui con te, e siamo qui per ricordare." 

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.