FOX

Alla Ricerca di Dory: un'anteprima del film e l'intervista ad Ellen DeGeneres

di -

Dopo il successo di "Alla Ricerca di Nemo", il 13 settembre, a distanza di tredici anni, torneranno sul grande schermo le avventure di Nemo e Dory. Ecco perché non potete perdervele!

196 condivisioni 2 commenti 5 stelle

Share

In occasione dell'anteprima, abbiamo intervistato Ellen Degeneres. Ecco cinque motivi per cui non potete assolutamente perdervi Alla Ricerca di Dory e la nostra intervista ad Ellen DeGeneres, che nella versione americana presta la voce alla pesciolina blu Dory. 

1) Il cortometraggio Piper: senza anticiparvi troppo possiamo dirvi che questo corto vi ruberà il cuore. Il protagonista è un piccolo piovanello che, uscito verso il mare per cercare cibo per la prima volta, si ritroverà ad affrontare una difficoltà, che si trasformerà poi, con un pizzico di coraggio, in vero divertimento. La morale è che bisogna osare e saper affrontare le proprie paure e insicurezze.

PiperHDDisney Pixar
Piper

2) Dory: Sbadata e sognatrice la nostra piccola ingenua pesciolino ci ha conquistati al primo guizzo nel primo film della serie, Alla Ricerca di Nemo. Nel film a lei dedicato diventeremo ancora più fan della smemorata Dory che comincerà a ricordare di più sul suo passato, fino a decidere di intraprendere un viaggio che la porterà a ritrovare le sue origini. 

3) Polipo Hank: Sono molti i nuovi personaggi introdotti nel film brillanti ed esilaranti, ma nessuno batte il burbero Hank, il polipo che si ritroverà, quasi senza volerlo, ad aiutare Dory nell'impresa di ricongiungersi con i suoi genitori. E dire che a prima vista potrebbe sembrare uno senza cuore, e invece ne ha tre (una verità che scoprirete vedendo il film!). Tenero (e non alla griglia!)

4) Il beluga Bailey e la balena Destiny: le imperfezioni sono le cose che ci rendono migliori, ed originali, e questi due personaggi rispecchiano in pieno questa descrizione. Destiny, amica d'infanzia di Dory non vede bene e quindi va a sbattere sempre sui muri dell'acquario dove si trova in compagnia di Bailey, un beluga che ha perso la capacità di ecolocalizzare, praticamente di riuscire a vedere oltre, ma molto oltre, l'acquario. Abilità che, una volta recuperata, lo aiuterà a salvare Dory in più di un'occasione. 

5) Nemo e Marlin: I personaggi nuovi sono affascinanti, ma è bello ritrovare le vecchie conoscenze di un tempo. I due pesci pagliaccio che ora sono una famiglia per Dory la aiuteranno a ricongiungersi con i suoi genitori, seguendo le orme, un po' confuse, dei ricordi sconnessi di Dory.

Per il film dovremmo attendere ancora un po', precisamente il 13 settembre, quando verrà distribuito in Italia dalla Disney Pictures.

Fonte video: Kika Press 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.