FoxLife

Beyoncé e la raccolta fondi da record per Flint

di -

Grazie al sostegno dei fan che hanno preso parte ai suoi concerti, Beyoncé ha potuto offrire il suo generoso aiuto alle vittime della crisi idrica di Flint.

Primo piano di Beyoncé

49 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

L'emergenza idrica della città di Flint ha mobilitato le coscienze di molte celebrities.

Aretha Franklin, Michael Moore e tanti altri hanno deciso di portare aiuto negli ultimi mesi alla popolazione della città industriale a nord di Detroit. L'allarme è scattato lo scorso gennaio, quando si è riscontrata la presenza di acqua contaminata dal piombo che dal fiume ha raggiunto le reti idriche. 

Un importante aiuto per Flint è arrivato proprio in questi giorni da parte di Beyoncé.

Primo piano di Beyoncé in concertoHDGetty

La popstar - impegnata con il suo tour mondiale - ha raccolto ben 82.234 dollari, complice il supporto dei fan che hanno acquistato i biglietti per i suoi show.

Come riportato dal The Detroit News, l'intera somma sarà devoluta a favore della popolazione di Flint, mirando a procacciare una fornitura di acqua pulita a tutti coloro che sono ancora alle prese con l'acqua contaminata dal piombo.

A photo posted by Beyoncé (@beyonce) on

Questa non è l'unica iniziativa filantropica abbracciata da Beyoncé. La cantante ha deciso, infatti, di supportare 14 studenti delle scuole superiori di Detroit con borse di studio che consentiranno loro di proseguire con gli studi universitari.

Anche Rihanna, di recente, ha promosso un progetto di sostegno nei riguardi degli studenti più bisognosi, incentivando la scolarizzazione in aree disagiate come Brasile, Barbados, Giamaica e Haiti.

Le star - anche le più divine - hanno un cuore e (in molti casi) sanno farlo funzionare a dovere. 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.