FoxCrime  

Ecco un'anteprima di Rosewood, la nuova serie targata FoxCrime

di -

Rosewood, la nuova serie crime campione d’ascolti negli USA con Morris Chestnut, arriva in Italia in prima visione assoluta ogni venerdì alle 21:00 su FoxCrime.

68 condivisioni 19 commenti 5 stelle

Share

Rosewood, la serie di successo americana con una media di oltre 5 milioni di spettatori ad episodio, e già rinnovata per una seconda stagione, arriva su FOX Crime ogni venerdì alle 21.

La serie racconta le avventure del dottor Beaumont Rosewood, patologo privato di Miami che viene spesso chiamato a collaborare con la polizia per far luce su casi apparentemente irrisolvibili.

Annalise Villa e Rosewood

Benestante e amante della vita, il dottor Beaumont soffre di un raro problema cardiaco che potrebbe ucciderlo da un momento all’altro che non gli impedisce però di gettarsi a capofitto nei casi più disperati. 

La storia comincia quando, in seguito all’omicidio di una studentessa, Rosewood inizia a collaborare con la detective Annalise Villa (interpretata da Jaina Lee Ortiz), trasferitasi recentemente a Miami per superare la scomparsa del marito. Tra i due nascerà un’intesa destinata a crescere nel tempo e che riserverà sicuramente qualche sorpresa nel corso della stagione.

Rosewood è una serie che si distingue dallo schema classico del procedural crime. La serie, infatti, affronta i temi della diversità sociale e culturale e, soprattutto, cerca di rappresentare la vita e la società di oggi per quello che sono realmente.

Questa serie tv si sviluppa su diversi livelli, esplorando un modello vincente di comunità multiculturale. (Baltimore Sun)

Insomma, una serie perfetta per tutti gli appassionati di FoxCrime. Siete pronti dunque per tornare a Miami?

Rosewood vi aspetta ogni venerdì in prima assoluta su FoxCrime.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.