FOX

Harrison Ford non morirà in Indiana Jones 5: parola di Spielberg

di -

Steven Spielberg sta lavorando al quinto capitolo di Indiana Jones e ha voluto rassicurare i fan sulle sorti del protagonista.

Steven Spielberg a un evento di gala

583 condivisioni 47 commenti 5 stelle

Share

Indiana Jones non farà la fine di Han Solo: Steven Spielberg ha voluto rassicurare i fan del personaggio interpretato da Harrison Ford. Il regista infatti è al lavoro sul nuovo film di Indiana Jones, che dovrebbe uscire nel 2019.

In un'intervista con il magazine The Hollywood Reporter, Spielberg ha parlato dei suoi progetti futuri e in particolare del nuovo capitolo della saga sull'esploratore con la frusta.

Visto quanto successo nell'ultimo film di Star Wars al personaggio di Han Solo, anch'esso interpretato da Ford, il regista ha voluto mettere in chiaro che non è sua intenzione far fare al mitico Indy la stessa fine.

L'unica cosa che posso dirvi è che non farò morire Harrison alla fine del film.

Parole molto importanti per i fan di Indiana Jones, timorosi che il loro personaggio preferito potesse fare una brutta fine. I primi tre film della saga sono ormai considerati un cult, mentre il quarto capitolo, uscito ne l 2008 con coprotagonista Shia LaBeouf, non ebbe un buon riscontro fra pubblico e critica.

HDParamount Pictures
Harrison Ford sarà ancora Indiana Jones

Harrison Ford ha già detto che riprenderà uno dei ruoli che l'ha reso famoso, ma non si sa ancora molto della trama di Indiana Jones 5. Almeno ora i fan potranno stare tranquilli, certi di non dover incorrere in uno shock come capitato agli spettatori di Star Wars.

Fino al 2019 però c'è tempo e non è detto che Spielberg e gli altri sceneggiatori non decidano di cambiare idea. Per saperlo non possiamo fare altro che aspettare l'uscita del nuovo capitolo della saga di Indiana Jones.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.