FOX

Anton Yelchin è morto in un incidente stradale

di -

L'attore 27 enne Anton Yelchin, noto per la sua partecipazione agli ultimi due film della saga di Star Trek, sarebbe morto a causa di un'incredibile fatalità.

Primo piano di Anton Yelchin

206 condivisioni 30 commenti 4 stelle

Share

Un lutto pesante come un macigno si è abbattuto su Hollywood in queste ultime ore. Anton Yelchin è morto a soli 27 anni per un incidente d'auto causato probabilmente da una banale distrazione, che purtroppo gli è stata letale.

Yelchin è stato ritrovato senza vita da alcuni amici - accorsi a casa sua preoccupati per il ritardo dell'attore ad un appuntamento - schiacciato tra la cassetta delle lettere e il cancello della propria abitazione nella San Fernando Valley, vicino a Los Angeles.

Primo piano di Anton YelchinHDGetty

Ad investirlo sarebbe stata la sua stessa auto, trovata con il motore acceso e la marcia in folle. Nonostante siano ancora da chiarire le dinamiche dell'incidente, gli inquirenti non hanno rilevato stranezze che farebbero pensare ad un incidente doloso. Si sarebbe trattato, quindi, di un'atroce fatalità.

Anton Yelchin - di origini russe ma trasferitosi negli States quando era solo un bambino - ha mosso i suoi primi passi nel mondo del cinema con piccoli ruoli in film indipendenti e in diversi show televisivi. La fama è arrivata con il film Alpha Dog e con la commedia Charlie Bartlett, entrambi risalenti al 2007.

👌👌👌 #antonyelchin

A photo posted by Anton Yelchin (@antonyelchin) on

La consacrazione ad Hollywood è dovuta, però, agli ultimi due film della saga di Star Trek, in cui Yelchin ha interpretato il ruolo di Pavel Chekov. Star Trek Beyond (2016), il capitolo più recente della saga e diretto da Justin Lin, uscirà nelle sale degli Stati Uniti a luglio. E sarà l'ultima volta in cui vedremo Anton nei panni di Checkov.

 Addio Anton, ci mancherai.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.