FOX

Evan Peters vorrebbe Quicksilver e Deadpool nello stesso film

di -

In una intervista, Evan Peters ha rivelato che gli piacerebbe interpretare uno spin-off degli X-Men con protagonista il suo Quicksilver assieme al mutante Deadpool.

I due mutanti Quicksilver e Deadpool insieme in un nuovo possibile film

1k condivisioni 87 commenti 5 stelle

Share

Evan Peters, che si è recentemente guadagnato gli applausi e il gradimento di critica e pubblico per la sua interpretazione di Quicksilver nelle due ultime pellicole targate X-Men, ha dovuto rispondere alla fatidica domanda: ti piacerebbe fare un film dedicato interamente a Quicksilver?

Lui ha sorriso e ha risposto in questo modo a TheWrap:

Oh mio Dio, non saprei. Ci vorrebbero tre anni per girarlo, non credete? Non saprei, ma di certo mi piacerebbe davvero molto. Sarebbe fantastico.

Tre anni? Già, perché in X-Men: Giorni di un Futuro Passato così come in X-Men: Apocalisse il regista Bryan Singer ha impiegato più di un mese e mezzo per girare ciascuna delle due scene in slow-motion che vedevano Peters mettere in mostra l’iper velocità di Quicksilver. Perciò, quanto ci vorrebbe per girare un intero spin-off dedicato al fulmineo mutante?

Peters continua a rispondere all’intervista rilasciata a TheWrap.

Mi piacerebbe vedere un film dedicato al duo Deadpool e Quicksilver. Sarebbe molto, molto divertente.

Non possiamo che essere d’accordo con lui. Il suo Pietro Quicksilver Maximoff ha portato una ventata di freschezza nell’intero mondo mutante di 20th Century Fox, riscattando di fatto la performance meno convincente del suo omonimo targato Marvel Studios e interpretato da Aaron Taylor-Johnson in Avengers: Age of Ultron del 2015.

Questa brillantezza travolgente ben si sposa con la dissacrante ironia di Wade "Deadpool" Wilson, il mercenario mutante più chiacchierone dell’intero universo Marvel interpretato da Ryan Reynolds nel film del 2016.

Deadpool è interpretato dall'attore Ryan ReynoldsHDGetty Images

Un Deadpool, quello del 2016, che ha ben poco a che fare con il Wade Wilson sempre interpretato da Reynolds in X-Men Le origini - Wolverine (2009). Così poco a che fare che il film a inizio anni si è guadagnato il Rating R (minori solo accompagnati dai genitori) dalla MPAA americana, proprio per i contenuti anticonformisti del lungometraggio.

L’idea di avere due personaggi di questo calibro nella stessa pellicola è senza dubbio interessante ma resta un problema da superare: Quicksilver di X-Men: Apocalisse è ambientato negli anni ’80, quindi nel presente di Deadpool avrebbe almeno sessant'anni.

Il mutante Deadpool, vendicativo e irriverenteHD20th Century Fox

Come ottenere la proverbiale quadratura del cerchio? Un suggerimento per sciogliere questo nodo, se davvero qualcuno di 20th Century Fox decidesse di raccogliere il desiderio che Evan Peters ha affidato a TheWrap, potrebbe essere arrivato dalla scena post-credit di Deadpool.

Il mutante in rosso cita infatti Cable, personaggio Marvel esperto di viaggi nel tempo, che farà la sua comparsa nel secondo Deadpool. Potrebbe essere proprio lui a far incontrare i due nell'ipotetica pellicola.

Adesso tutto è nelle mani di 20th Century Fox, non credete?

Evan Peters è uno dei protagonisti di X-MenHDGetty Images

Se anche voi amate Evan Peters il consiglio è quello di ripescare tutte le stagioni di American Horror Story, nell’attesa di avere notizie più certe sul destino di Quicksilver.

Peters, infatti, è ospite fisso della serie FOX a partire da American Horror Story: Murder House (prima stagione) fino alla sua ultima performance in American Horror Story: Hotel, dove ha vestito i panni del serial killer James Patrick March.

 

Sara Adami - Maico Morellini

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.