FOX  

David Duchovny e Gillian Anderson parlano della stagione 11 di X-Files

di -

Gli attori David Duchovny e Gillian Anderson, interpreti di Mulder e Scully, hanno rilasciato delle dichiarazioni su una sempre più probabile stagione 11 di X-Files.

David Duchovny e Gillian Anderson alla presentazione di X-Files

608 condivisioni 34 commenti 5 stelle

Share

23 anni fa avveniva il debutto sul piccolo schermo della creatura di Chris Carter, X-Files, la serie cult che ha segnato gli anni '90.

Mulder e Scully sono stati delle vere icone di quegli anni e nel 2016 sono tornati a far battere i nostri cuori con la miniserie evento che abbiamo potuto vivere in prima assoluta su FOX.

Appena conclusasi questa decima stagione già si vociferava un'eventuale stagione 11 e, dopo le confortanti dichiarazioni di Chris Carter, anche gli attori David Duchovny e Gillian Anderson, intervistati in merito, hanno ravvivato la fiammella della speranza.

L'idea iniziale era di fare uno show di almeno 24 episodi, poi la stagione 10 è stata una miniserie e questo significa che abbiamo ancora un po' di storie da sviluppare.

Una sorta di opera incompiuta da portare a conclusione, così descrive la stagione 10 di X-Files Gillian Anderson, l'amata Scully. Pare quindi esserci speranza per una prosecuzione delle vicende dei due agenti FBI, però non in tempi brevi perché ancora nulla è stato deciso in termini di produzione.

Ancora non mi hanno contattata ma sarei ben disposta a far parte del cast per l'annesima volta, mi sento come a casa qui.

Un clima familiare che è sicuramente favorito dall'ottimo rapporto e dalla "chimica" che lega i due protagonisti della serie, come ci conferma David Duchovny.

Non c'è nulla di studiato tra noi due, viene tutto così naturale. Abbiamo una forte sintonia e sono contento che traspaia anche sul piccolo schermo.

La vera chiave del successo è quindi lo splendido rapporto che lega i due attori, da sempre anima pulsante di questa serie TV.

Potremo rivederli insieme per un'undicesima stagione? "Vogliamo crederci".

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.