FOX

Independence Day: Rigenerazione spiega cos'è successo al Dottor Okun

di -

Un breve video postato da 20th Century Fox svela cosa è successo al Dottor Okun nei 20 anni che separano Independence Day da Independence Day: Rigenerazione.

69 condivisioni 7 commenti 0 stelle

Share

Il Dottor Brackish Okun, lo scienziato dell'area 51 interpretato da Brent Spiner, è il protagonista di un video lanciato da 20th Century Fox per promuovere Independence Day: Rigenerazione.

Il video ad opera della Earth Space Defense (ESD) presenta brevemente il dottor Okun: brillante laureato in astrofisica, genio comparabile a Albert Einstein, Carl Sagan e Stephen Hawking, direttore scientifico dell'area 51 e protagonista della guerra contro gli alieni del 1996.

Dottor Brackish Okun alias Brent Spiner20th Century Fox
Dottor Brackish Okun

A lui, il presidente Thomas Whitmore (Bill Pullman) assegna David Levinson (Jeff Goldblum) per continuare la ricerca sugli alieni. Non solo, è sempre lui ad eseguire l'autopsia sull'alieno catturato durante la battaglia aerea guidata dal capitano Steven Hiller (Will Smith).

L'alieno, però, è vivo e si impossessa della mente di Okun, utilizzando lo scienziato per comunicare con il presidente. I soldati presenti nella base riescono ad uccidere la creatura aliena ed è a quel punto che Okun cade in uno stato catatonico. Morto anche lui, almeno apparentemente. 

In realtà, come si apprende nel video, il dottore Okun è stato in coma per 20 anni e si risveglierà per riprendere il suo posto in Independence Day: Rigenerazione.  

Ora potete comprendere il motivo dell'abbigliamento indossato nello scienziato nello spot TV mandato in onda circa due mesi fa. Nella clip, Okun ha un camice verde e una misteriosa sciarpa e, in riferimento alla nuova minaccia aliena, pronuncia la battuta: "Non stanno urlando, stanno festeggiando!" 

I fan americani del film potranno scoprire il ruolo di Okun nella nuova lotta contro gli alieni prima di quelli italiani.

Il video della ESD è stato lanciato dopo il trailer esteso e precede di pochi giorni lo sbarco nei cinema americani, che avverrà il 24 giugno 2016. Purtroppo, in Italia si dovrà aspettare l'8 settembre 2016.

Nell'attesa perché non godersi un altro video targato 20th Century Fox? Scoprirete cosa è successo a Las Vegas dopo l'attacco alieno del 1996!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.