FOX

God of War, la demo dell'E3 2016 nasconde alcuni possibili nemici

di -

Il primo trailer di God of War per PS4 è stato analizzato da un utente, che ha scovato alcuni nemici passati inosservati durante l'E3. Kratos è pronto a combattere?

Kratos e suo figlio combattono con un  gigante nel nuovo God of War

0 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Ora che l'E3 2016 ha chiuso i battenti possiamo senza dubbio affermare che il primo trailer del nuovo God of War è stata una delle sorprese più gradite dell'intera kermesse videoludica. 

Un Kratos visibilmente invecchiato ha aperto trionfalmente la conferenza pre fiera di casa Sony, protagonista con suo figlio di una lunga demo di gameplay ambientata tra le nevi della mitologia nordica.

E se è vero che il video di presentazione ha lasciato a bocca aperta il pubblico presente in sala e quello collegato in streaming da casa, molti potrebbero essersi lasciati sfuggire alcuni interessanti particolari presenti sullo schermo. 

L'utente del forum NeoGAF Bitch Pudding ha infatti individuato alcuni possibili nemici nascosti tra le sequenze action del trailer di God of War. 

Il primo appare sullo sfondo dello scenario e si presenta come un'inquietante creatura fluttuante, che potete ammirare qui sotto:

Abbiamo poi un essere volante armato di tridente: 

A chiudere la triade degli avversari inediti del prossimo God of War per PlayStation 4 è il serpente Miðgarðsormr, una delle icone della mitologia norrena. Nelle battute finali della clip è infatti possibile scorgere il terreno muoversi, quasi ad anticipare l'apparizione del possente rettile. 

Naturalmente non sappiamo se si tratti solo di elementi di contorno oppure di veri e propri nemici presenti nella versione finale del gioco: allo stato attuale si tratta solo di affascinanti speculazioni!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.