FOX  

The Walking Dead: il cast raccoglierà fondi per le vittime di Orlando

di -

Il cast di The Walking Dead e Greg Nicotero parteciperanno a un evento speciale per raccogliere fondi per le vittime della strage di Orlando e le loro famiglie.

Lauren Cohan e Melissa McBride a un evento ufficiale

1k condivisioni 19 commenti 4 stelle

Share

Tutto il mondo dello spettacolo si è mobilitato per le vittime di Orlando e - dopo l'omaggio di Elton John e Paul McCartney e il toccante discorso di Lady Gaga - stavolta sono le star di The Walking Dead a scendere in campo.

Come riporta Entertainment Weekly, diversi attori che hanno fatto e fanno tuttora parte del cast e il produttore esecutivo Greg Nicotero (che proprio in questi giorni si è soffermato a parlare del "nuovo corso" della serie) raccoglieranno fondi per i ragazzi e le ragazze feriti e uccisi durante la sparatoria alla discoteca Pulse, nel corso di un evento speciale al Fan Fest Orlando.

L'appuntamento è per il 17 settembre, presso l'Orange County Convention Center della città della Florida, e il denaro ricavato dalla vendita di autografi e fotografie sarà interamente devoluto alla OneOrlando Fund, un'organizzazione nata appositamente per sostenere le vittime della strage e i loro familiari.

Alcuni protagonisti di The Walking DeadHDThe Walking Dead - AMC
Alcuni protagonisti della stagione 6 di The Walking Dead

L'idea di organizzare una giornata di beneficenza con le star di The Walking Dead è del "papà" dell'Heroes & Villains Fan Fest e del Walker Stalker Con, James Frazier, che ha spiegato di voler dare un aiuto concreto alla città di Orlando, con la quale ha un forte legame.

L'uomo, già avvocato a Brentwood, in Tennessee, ha scritto infatti sul blog del Fan Fest Orlando:

A Orlando sono cresciuto, mi sono diplomato, sposato e ho avuto quattro dei miei figli. La scorsa settimana, il mio cuore è andato in pezzi per una tragedia senza senso. Mi sono chiesto: 'Che cosa possiamo fare? Come possiamo essere d'aiuto?'. A settembre, stiamo invitando la nostra community di fan a venirci ad aiutare a raccogliere quanto più denaro possibile per le famiglie delle vittime.

All'iniziativa hanno subito aderito diversi volti noti della serie AMC, tra cui Lauren Cohan (Maggie Greene), Chandler Riggs (Carl Grimes), Melissa McBride (Carol Peletier), Michael Cudlitz (Abraham Ford), Josh McDermitt (Eugene Porter), Alanna Masterson (Tara Chambler), Ross Marquand (Aaron), Seth Gilliam (Padre Gabriel Stokes), Sonequa Martin-Green (Sasha Williams), Christian Serratos (Rosita Espinosa), Emily Kinney (Beth Greene) e Lawrence Gilliard Jr. (Bob).

Per il momento, all'appello mancano i due beniamini del pubblico Andrew Lincoln (Rick Grimes) e Norman Reedus (Daryl Dixon), tuttavia, come ha spiegato lo stesso Frazier, l'elenco non è definitivo ed è probabile che altri protagonisti si uniscano a quelli che hanno già dato la loro disponibilità. Magari anche la new entry Jeffrey Dean Morgan, ovvero il terribile Negan.

Jeffrey Dean Morgan nei panni di NeganHDThe Walking Dead - AMC
Jeffrey Dean Morgan è il super villain Negan, in The Walking Dead

E proprio la vittima della sua amata Lucille è uno degli argomenti di discussione più "caldi" del web. 

Il clamore suscitato dal discusso cliffhanger che chiuso la sesta stagione, infatti, non si placa e i fan continuano a cercare indizi su chi è morto sotto i colpi della mazza da baseball con il filo spinato.

Al momento, tutte le teorie sono, per l'appunto, tali, ma la sensazione è che - da un momento all'altro - il nome possa essere rivelato.

Nonostante le precauzioni prese dalla produzione per non fare trapelare nulla, come la decisione di girare la scena dell'uccisione per tutti i membri del gruppo di Rick inginocchiati davanti a Negan, gli appassionati della serie sono agguerriti e stanno ricorrendo anche ad "armi non convenzionali" come i droni per scoprire l'identità del morto.

Insomma, la partita è apertissima, anche se la certezza arriverà solamente a ottobre 2016... 

Nel frattempo, riviviamo le emozioni del video tribute a Beth 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.