FOX

Indiana Jones 5 è solo l'inizio: ecco i piani di Disney per la saga

di -

Il presidente di Disney, Bob Iger, ha rilasciato un'intervista a The Hollywood Reporter in cui ha svelato i piani futuri degli Studios per la saga di Indiana Jones.

Harrison Ford è Indiana Jones

613 condivisioni 90 commenti 4 stelle

Share

Manufatti antichi, nemici spietati e località esotiche invaderanno nuovamente le sale americane il 19 luglio 2019, data in cui è fissata la release di Indiana Jones 5. Il celebre archeologo con la frusta sarà protagonista di una nuova avventura, diretta ancora una volta da Steven Spielberg.

Harrison Ford impersonerà nuovamente l'avventuriero scavezzacollo anni '40. Ma proprio la veneranda età dell'attore americano - 73 anni - ha fatto sorgere diversi dubbi tra i fan per la scelta di puntare ancora su Ford in un ruolo così action e cult.

A fugare ogni possibile incertezza sul futuro della saga ci ha pensato il presidente di Disney Bob Iger, che nel corso di un'intervista rilasciata a The Hollywood Reporter, ha svelato i piani degli Studios per il franchise:

Non diventerà come Star Wars, no. Ma speriamo che... per adesso siamo indirizzati verso un reboot o una continuazione e poi un riavvio di qualche tipo. Tornerà Harrison Ford, poi resterà da capire cosa fare in seguito. Ecco cosa intendo dire. Non è proprio un reboot, è una specie di reboot. Non so ancora cosa accadrà. Harrison Ford sarà ancora una volta Indiana Jones nel film, ma dove ci porterà tale scelta? Ne abbiamo discusso, ma per ora non posso dirvi altro.

Potremmo utilizzare quindi la parola "requel" (a metà fra reboot e sequel) per Indiana Jones 5 (scopri il destino di Harrison Ford nella pellicola), viste le rivelazioni di Iger, che successivamente ha paragonato la saga all'universo di Star Wars:

Non so se reggiungeremo i livelli di Star Wars, ma vi posso assicurare che gireremo altri film. Indiana Jones 5 non sarà l'unico film che realizzeremo.

Harrison Ford e Steven Spielberg sul set di Indiana Jones e il tempio maledetto

Le parole del presidente Disney aprono a diversi scenari: quasi sicuramente Harrison Ford verrà affiancato da un attore più giovane, in grado di raccoglierne il testimone in futuro. Da tempo si vocifera sul possibile coinvolgimento di Chris Pratt, star di Guardiani della Galassia e Jurassic World. L'attore, che ritroveremo nel remake de I Magnifici 7, potrebbe divenire così il nuovo Indy.

Indiana Jones 5 arriverà nelle sale statunitensi il 19 luglio 2019, diretto da Steven Spielberg. Il regista de Il Grande Gigante Gentile, durante una conferenza stampa del film, ha rivelato che George Lucas figurerà come produttore esecutivo del quinto capitolo della saga incentrata sul celebre archeologo.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.