FoxLife

Lena Dunham dice la sua su Famous di Kanye West

di -

Lena Dunham ha commentato il video-scandalo di Famous, ultimo singolo di Kanye West, con un lungo post su Facebook. L'attrice ha le idee ben chiare al riguardo!

Primo piano di Lena Dunham e Kanye West

6 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Famous, ultimo singolo di Kanye West, ha veramente colto nel segno.

Il controverso video messo a punto dal rapper sta continuando a far discutere, mobilitando le coscienze di tanti esponenti dello showbiz.

Le celebrities, in qualche modo, si sentono toccate dalla messa in scena di una confusionaria orgia che - a detta di West - mira a rappresentare alcuni degli aspetti più caratterizzanti della nostra realtà, primi su tutti l'ossessione per il corpo e l'invadenza morbosa nel privato altrui.

Immagine tratta dal video di Famous di Kanye WestHDTidal

Inutile dire che le reazioni nei riguardi di Famous non sono state benevole.

La più risentita è stata Taylor Swift. La reginetta del pop - alle prese con le presentazioni ufficiali con la mamma del neo fidanzato Tom Hiddleston - ha reagito bruscamente vedendosi tramutata in una statua di cera che giace senza veli nel lettone (affollato) di Kanye West, chiudendosi per il momento in un silenzio stampa di ferro. 

Un'altra ragazza di Hollywood, però, ha voluto dire la sua.

Si tratta di Lena Dunham, nota per i suoi interventi senza peli sulla lingua (chi non ricorda, ad esempio, la sua ribellione a Photoshop?) e per la sua arguzia nell'utilizzo dei social.

La star di Girls ha voluto esprimere la propria opinione su Famous, definendo il video "uno dei tentativi artistici più inquietanti degli ultimi tempi".

In un lungo post su Facebook, l'attrice ha sottolineato come le immagini dell'ultima fatica di Kanye West siano fastidiose e pericolose per le giovani donne.

Vedere i corpi delle donne contorcersi come se fossero statue di cera, drogate e prive di sensi, mi disgusta. Kanye tu sei forte, ma ti senti ispirato da aspetti della nostra cultura che rendono le donne fragili ed insicure, nel proprio letto e nell'intimo del proprio corpo.

Un'opinione molto dura quella esposta da Lena Dunham, che dimostra - ancora una volta - di non mandarle di certo a dire.

Dobbiamo aspettarci altre (celebri) insurrezioni anti Famous?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.