FoxLife

Rihanna regala la pizza ai fan che la aspettano in concerto

di -

Rihanna è spesso in ritardo, quando deve esibirsi in concerto. Per farsi perdonare la popstar ha regalato pizza e asciugamani ai fan che la aspettavano sotto la pioggia.

Primo piano di Rihanna

297 condivisioni 8 commenti 0 stelle

Share

Le lunghe file ai concerti - molto spesso accompagnate dai ritardi cronici degli artisti nel salire sul palco - possono essere davvero estenuanti.

Perché, allora, non ingannare l'attesa in modo piacevole?

Deve essere questo che ha pensato Rihanna quando, qualche giorno fa, ha deciso di omaggiare con dei generi di conforto i propri fan di Manchester.

Intrappolati in fila sotto la pioggia battente, i tantissimi sostenitori di RiRi si sono visti recapitare delle pizze e degli asciugamani per ripararsi. Molti dei cartoni delle pizze erano addirittura autografati dalla popstar, che si scusava per la lunga attesa e per il suo ritardo.

A divulgare la notizia sono stati proprio i fan, attraverso un account Twitter non ufficiale dedicato all'Anti World Tour della popstar delle Barbados.

Secondo quanto riportato dal Manchester Evening News, il (gustoso) pensiero di Rihanna è stato accolto con entusiasmo dai fan, a dir poco increduli dinanzi a cotanta gentilezza.

Non potevamo crederci! La pizza era firmata da Rihanna che si scusava per il brutto tempo e per l'attesa.

Proprio qualche giorno fa, a Dublino, la cantante è scoppiata in lacrime durante uno dei suoi concerti lasciando senza parole il pubblico che, però, ha saputo far sentire a Rihanna il proprio sostegno cantando insieme a lei.

#BBMAs

A photo posted by badgalriri (@badgalriri) on

In quell'occasione la popstar aveva tardato di oltre mezz'ora prima di presentarsi sul palcoscenico.

Avrà capito che è il caso di farsi perdonare?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.