FoxLife

Noel Neill, la prima Lois Lane del cinema, è morta all'età di 95 anni

di -

Hollywood dice addio alla prima Lois Lane del cinema. L'attrice Noel Neill, che ha interpretato più volte l'intrepida giornalista, è morta all'età di 95 anni.

Noel Neill alla prima di Superman Returns

486 condivisioni 1 commento 5 stelle

Share

Il mondo del cinema dice addio alla prima Lois Lane del grande schermo, Noel Neill. Come riporta Variety, l'attrice è morta a Tucson il 3 luglio, all'età di 95 anni, dopo una lunga malattia.

Il suo biografo, Larry Ward, le ha dedicato un emozionante omaggio attraverso la pagina Facebook di Jim Nolt - docente in pensione con una grande passione per George Reeves (protagonista della popolare serie TV Adventures of Superman) - ricordandola con parole piene di affetto:

Noel donava generosamente il suo tempo e, nella vita reale, era la stessa persona che appariva sullo schermo. [...] Era gentile, altruista, una lavoratrice instancabile, divertente, arguta e determinata: le stesse qualità che caratterizzano il personaggio di Lois Lane. [...] Pochi dei suoi fan conoscevano il suo vero nome, spesso la chiamavano semplicemente 'Lois' e lei immancabilmente rispondeva con un sorriso luminoso e una parola gentile. Per lei è stato più di un ruolo. 'Lois' è stata qualcuno in cui ha creduto e un personaggio che ha abbracciato con felicità e grande trasporto.

Noel ha iniziato molto presto a lavorare nel mondo dello spettacolo. Quando aveva 4 anni, i suoi genitori l'hanno iscritta a una scuola per aspiranti artisti e, durante l'infanzia e l'adolescenza, "ha cantato, ballato e suonato il banjo per tutto il Midwest", come scriveva The Daily Gazette nel 2004, in un articolo a lei dedicato.

Dopo il diploma, nel 1938, e una breve esperienza come redattrice di moda per la celebre rivista femminile Women's Wear Daily, insieme alla mamma, che faceva la ballerina, si è recata a Los Angeles e qui è entrata in contatto con Bing Crosby, che l'ha scritturata per cantare nella sua band, Del Mar Racetrack.

L'incontro con il celebre artista ha segnato il punto di svolta della sua carriera. Proprio grazie a lui, infatti, nel 1941 ha firmato un contratto di 7 anni con Paramount Pictures e ha iniziato una lunga e prolifica attività di attrice, lavorando con registi del calibro di Cecil B. DeMille, Vincente Minnelli e Hal Roach e recitando con colleghi come Bob Hope, Gene Kelly, William Holden e lo stesso Crosby.

Noel Neill è stata la prima Lois Lane del cinema e resta la più famosa

Tuttavia, nonostante le tante pellicole e i numerosi ruoli, Noel è indissolubilmente legata al personaggio di Lois Lane, che ha interpretato più volte.

La prima è stata nel 1948, nel film Superman con Kirk Alyn nei panni dell'Uomo d'Acciaio, e poi nel sequel Atom Man vs Superman, del 1950. Ma è stata la serie TV Adventures of Superman che l'ha consacrata nel ruolo dell'intrepida giornalista e fidanzata, poi moglie, del supereroe DC Comics.

Noel ha fatto parte del cast dal 1951 al 1958 e sarebbe dovuta tornare nella settima stagione, nel 1960, ma la morte improvvisa del protagonista, il compianto George Reeves, ha convinto la produzione a non proseguire, segnando di fatto la fine dello show.

L'attrice, però, ha continuato a far parte del mondo dell'Uomo d'Acciaio. Nel 1978, infatti, ha interpretato la madre di Lois Lane nel film Superman con lo sfortunato Christopher Reeve, poi è apparsa nella serie TV Superboy e nel 2006 ha recitato in un cameo in Superman Returns con Brandon Routh.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.