FOX  

American Horror Story 6, finalmente svelata la data della premiere USA

di -

La sesta stagione di American Horror Story, la più misteriosa di sempre, inizia a farsi più concreta grazie a un giorno e un'ora di inizio (in America, of course).

Il logo ufficiale della stagione sei di American Horror Story

231 condivisioni 31 commenti 4 stelle

Share

Dopo aver svelato il logo della sesta stagione di American Horror Story, FX ha gettato ulteriore benzina sul fuoco rivelando la data della season premiere: mercoledì 14 settembre alle 10 PM (EST).

Nel caso vi foste persi i vari rumors, ecco quel (poco) che sappiamo sull'ultima fatica di Ryan Murphy.

Pronti a salire sul treno dell'hype?

1) NO SLENDER MAN, NO PARTY. Non ci sarà nessuno Slender Man. La teoria che circolava in Rete qualche tempo fa è ufficialmente infondata. Scopriremo il tema della stagione solo con la season premiere, non un giorno prima.

2) DIVISA TRA PASSATO E PRESENTE. No, non è uno spin-off di Outlander. Stando alle parole di Ryan Murphy, la serie "è impostata nel presente con echi del passato. È ambientata in due periodi di tempo, ma soprattutto nel presente."

3) SQUADRA CHE VINCE NON SI CAMBIA. Nel cast della sesta stagione rivedremo molti volti noti come Cheyenne Jackson, Kathy Bates, Denis O’Hare, Angela Bassett, Sarah Paulson, Wes Bentley, Finn Wittrock e Matt Bomer. Sì, ci sarà anche Lady Gaga, ma ancora non è dato sapere quale ruolo ricoprirà.

4) TWO IS MEGLIO CHE ONE? La domanda è lecita, visto che Murphy non aveva categoricamente scartato l'idea di vedere questa sesta stagione divisa in 2 (ne avevamo parlato qui, ricordi?).

La cosa interessante di questa stagione è che abbiamo sviluppato due idee in una sola volta, cosa che non è mai successa prima. Entrambe le cose che abbiamo scritto avranno una forma diversa, quindi siamo molto eccitati a riguardo.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.