FoxLife

Margot Robbie parla delle scene di sesso con Leonardo DiCaprio

di -

L'attrice australiana Margot Robbie ha svelato alcuni retroscena delle scene di sesso con Leonardo DiCaprio in The Wolf of Wall Street, le prime che abbia mai girato.

Primo piano di Margot Robbie e Leonardo DiCaprio

844 condivisioni 49 commenti 5 stelle

Share

Margot Robbie è una delle attrici più promettenti del cinema internazionale e deve la sua notorietà al ruolo di Naomi Lapaglia, moglie di Jordan Belfort - alias Leonardo DiCaprio - in The Wolf of Wall Street.

La bionda attrice australiana ha messo in evidenza nella pellicola girata da Martin Scorsese nel 2013 le sue doti recitative e il suo corpo da urlo - grazie al quale ha avuto la meglio su Olivia Wilde, reputata troppo vecchia per il ruolo! - complici le molteplici scene di nudo e di sesso con il suo partner di scena.

Immagine di Margot Robbie e Leonardo DiCaprio in The Wolf of Wall StreetHDGetty

La sua naturalezza e la sua prorompente sensualità mai avrebbero fatto pensare ad una novellina delle riprese hot. Invece, a distanza di anni dall'uscita del film diventato ormai un cult, Margot Robbie ha svelato nel corso di un'intervista a Vanity Fair di essersi rapportata per la prima volta alle scene osé proprio con Leonardo DiCaprio.

Per l'attrice essersi mostrata senza veli non è mai stato un problema, ma interpretare una scena di sesso dall'inizio alla fine non è stato affatto semplice.

Avevo già recitato in scene in cui il mio personaggio stava per fare sesso o aveva appena finito di farlo, ma niente come in The Wolf of Wall Street. La cosa più strana è stata avere intorno un sacco di gente, è così imbarazzante! Però non avevo scelta: dovevo farlo. Prima cominciavo e prima avrei finito!

Primo piano di Margot RobbieHDGetty

La bella Margot è da pochi giorni tornata al cinema con The Legend of Tarzan, in cui veste i panni di Jane al fianco di Alexander Skarsgård. A quanto pare le sarebbe stato chiesto per esigenze di scena di perdere peso, ma l'attrice si sarebbe rifiutata. 

Secondo quanto riportato dal DailyMail, Margot non ha voluto sottoporsi ad una dieta ferrea perché è sua abitudine concedersi un drink dopo il lavoro ed è riuscita a convincere il regista del fatto che una donna del XIX secolo - periodo storico di ambientazione del film - non avrebbe mai potuto essere così magra.

La permanenza a Londra per le riprese - oltre che la possibilità di frequentare innumerevoli pub - ha fatto il resto.

In realtà era la prima volta che ero a Londra e ho voluto provare ogni pub! Non voglio dimagrire solo per il gusto di farlo.

Ben detto, Margot!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.